Il Liverpool potrebbe frustrare lo Stoke City a spese di Nico Williams mentre il Middlesbrough batte l’attaccante

Lo Stoke City potrebbe essere frustrato se cercasse il prestito del difensore del Liverpool Nico Williams.

Si dice che il City sia interessato a riportare il terzino 22enne in mezzo alle notizie secondo cui i giganti della Premier League stavano considerando di lasciarlo in prestito.

Tuttavia, Paul Gorst, corrispondente del Liverpool FC per il Liverpool Echo, ritiene che il giovane probabilmente rimarrà ad Anfield la prossima stagione. parlando Chat web eco di Liverpool“Penso che il piano di Williams sia che rimanga lo stesso”, ha detto.

Ha solo 20 anni ed è un nazionale a tutti gli effetti. È costato al Liverpool circa 11 milioni di sterline per sostenere Robertson la scorsa estate a Tsimikas, quindi un prestito Williams avrebbe bisogno di loro per prenderne uno anche per il lato destro.

“La speranza è che la mancanza di una difesa infortunata possa consentire una maggiore rotazione nelle aree di terzino la prossima stagione”.

Leggi di più qui.

scarica il video

Il video non è disponibile

Gregory non è nel radar di Borough

Lee Gregory è stato collegato a un trasferimento da Stoke City, ma i rapporti di Middlesbrough suggeriscono che non si dirigerà lì.

Secondo quanto riferito, il club del campionato Boro è stato interessato al 32enne che ha ancora un anno per entrare nel suo contratto.

Ma TeessideLive Ha dato un’occhiata agli attaccanti presumibilmente interessanti e ha concluso che Gregory non è nella rosa dei candidati.

Dicono: “Gregory è uno degli attaccanti da lasciare andare alla scadenza del suo contratto e al Borough è stato accreditato il vantaggio.

READ  Il calcio è quasi tornato a casa prima di prenotare un biglietto per la Roma

“Tuttavia, quello che capiamo è che non è un obiettivo estivo per il club”.

Leggi di più qui.

Lee Gregory (a sinistra) di Stoke City e Zacharias Medley di Gillingham si contendono la palla.

L’attaccante dello Stoke City segna per il Cile

L’attaccante dello Stoke City Ben Brereton è stato l’eroe del Cile in Copa America quando ha segnato il gol della vittoria nella partita a squadre contro la Bolivia ieri sera.

Il 22enne, la cui madre è cilena, ha fatto il suo debutto in nazionale quattro giorni fa quando è entrato dalla panchina come sostituto nel secondo tempo nel pareggio per 1-1 con l’Argentina.

Ma si è davvero dichiarato alla sua nuova base di fan con un gol nella partita per portare il Cile in cima al loro girone in Brasile.

Girato dieci minuti dopo – Eduardo Vargas ha giocato la palla a modo suo e Brereton ha fatto il resto mentre seppelliva la palla nell’angolo in basso da 15 yarde.

Brereton è cresciuto a Meir Park, ma è idoneo a scegliere per il Cile attraverso sua madre Andrea che si è trasferita in Inghilterra dal Cile da ragazza e lavora a Churchill in Cina.

Leggi di più qui.

bet365 Stadium, casa dello Stoke City.

Vogliamo le vostre opinioni, tifosi dello Stoke City. Puoi essere più coinvolto nella nostra copertura Stoke City Live registrandoti per sbloccare una serie di funzionalità aggiuntive, come commentare e unirti alla discussione su tutte le nostre storie, oltre a partecipare a uno speciale Q&A in cui puoi connetterti direttamente con il nostro Stoke scrittore Peter Smith sulle ultime notizie e trasferisci le chat da bet365 Stadium e altrove. Basta cliccare qui per iniziare.

READ  Danimarca: la UEFA ha offerto solo due opzioni per riprendere la partita dopo il crollo di Christian Eriksen

Le visite di Stoke sono ancora fresche nella mente di Mancini

Il Ct dell’Italia Roberto Mancini rivive i ricordi dei viaggi a Stoke mentre si prepara ad affrontare il Galles a Euro 2020.

Mancini ha paragonato la squadra di Robert Page ai Potter prima della partita del girone di domenica sera.

Lo Stoke ha affrontato Mancini 12 volte durante il suo mandato al Manchester City, e mentre ha vinto solo una volta – il replay della FA Cup nel 2010 – ha anche ottenuto cinque pareggi, e la forza fisica di Tony Pulis rimane forte nella mente dell’italiano.

Mancini ha notato somiglianze con l’attuale squadra del Galles, che ha il duo Stoke Joe Allen e Adam Davies nei loro ranghi, con il primo che ha notato l’ex regista della Sampdoria.

“Lo Stoke era un posto difficile dove andare. Il loro stile di gioco era molto duro, ed è stato molto difficile romperli”, ha detto Mancini nella sua conferenza stampa di sabato.

Clicca qui per più Mancini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *