Alex Riley ancora “Vince McMahon Loyalty”; Vuole aspettare per parlare del suo articolo sulla programmazione WWE

Credito: Realtà del Wrestling

Alex Riley si è rivolto all’elefante del wrestler professionista nella stanza senza rivolgersi all’elefante nominato. Riley (vero nome Kevin Kiley) è stato l’ospite della serie Booker T’s Hall Of Fame ed è stato chiesto da Booker del suo stato attuale sul cerchio quadrato che porta a Riley che aumenta il suo calore ben documentato con John Cena.

“Ho detto che tornerò per una notte con una conversazione a tu per tu con un ragazzo senza nome. Penso che sappiamo tutti chi è e poi dirò anche che c’è stata una situazione in cui è rimasto in piedi sul suo sistema di credenze per quello che pensava gli fosse servito per diventare un wrestler di un grande evento in WWE e mi sono difeso per me stesso e per quello che posso prendere. Non è qui per difendersi, e non lo farei mai a un uomo sul campo. Ho parlato del mio articolo su Instagram nel miglior modo possibile, ma penso che una certa persona meriti il ​​diritto di difendersi. Sarei un idiota se dicessi che le persone non capiscono chi sono” sto parlando a questo punto, ma voglio lasciare le cose a questo”, ha dichiarato Riley prima di indicare che rimane fedele a Vince McMahon.

“Sono un fedele Vince McMahon. So che gli piacevo, e so che pensava che avessi un enorme talento, e l’ho sentito dire dalle persone. Penso di avere un enorme talento. Penso di avere anche un enorme talento e ho portato molto a questo lavoro. Ora quella persona e io, dirò questo, non ci piacevamo davvero e voglio dire che non ci piacevamo davvero e non credo che sia nemmeno più un segreto».

READ  Film biblici che attraversano un secolo di cinema italiano - Phra Nui

Riley menziona AEW per nome durante la conversazione (oltre a mostrare ROW di Booker T a Houston, in Texas), ma afferma che la sua lealtà risiede in tre personaggi specifici.

“Ho detto che sono fedele alla WWE. Sono fedele alla WWE. Apprezzo ciò che Vince ha fatto. Lo amo per questo, e penso che mi abbia sempre amato allo stesso modo, e penso che abbia sempre riconosciuto il mio talento, e penso che sia sempre stato un grande credente in me, ma c’è qualcosa di cui aspetterò di parlare nella programmazione della WWE. Penso solo che sia giusto per il mondo ed è molto giusto per tutte le parti coinvolte. Se è lì che Posso lasciarlo, mi piacerebbe lasciarlo”.

Il credito della copia dovrebbe andare a Tweet incorporato Da WrestleZone

Booker e Riley approfondiscono più aspetti del wrestling e puoi ascoltare l’intera conversazione di seguito:

CORRELATO: Alex Riley sulla sua relazione con Vince McMahon e Triple H, se lo supportano, il suo momento “Oh Crab” in WWE e altro ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *