Il governo italiano estende il divieto di circolazione tra regioni

Fotografo: Stefano S. Guidi / Getty Images

Il primo ministro italiano Mario Draghi ha esteso il divieto di movimento tra le 20 regioni del Paese per un altro mese – fino alla fine di marzo – mentre il suo nuovo governo cerca di intensificare la campagna di vaccinazione per contrastare l’epidemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.