La nuova nave di Azimut Magellano, 30 metri metri, sbarca in Italia – Lo riferisce Robb

Un nuovo pioniere può fare miracoli per rinvigorire la catena dei superyacht.

Questo era sicuramente l’obiettivo della scorsa settimana quando ha lanciato il nuovo Azimut Magellano 30 mt Dal suo cantiere di Viareggio, Italia. Battezzata per la prima volta nel 2009, la gamma Magellano è pensata per i diportisti con un debole per i lunghi viaggi nel mondo. In quanto tale, Azimut afferma che l’ultima aggiunta è adatta per la navigazione a lunga distanza indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Come suggerisce il suo soprannome, il superyacht si estende per 30 metri dalla punta alla coda, o circa 98 piedi. Seguendo le orme del Magellano 25 Metri, presentato nel 2020. Come il suo predecessore alto 82 piedi, lo yacht presenta interni rivoluzionari dell’artista e architetto Vincenzo De Cotiis insieme all’esterno dell’architetto navale olandese Ken Freivokh. Sono ben lontane dalle navi dall’aspetto funzionale che hanno avviato il gruppo oltre un decennio fa.

L’artista e architetto Vincenzo De Cotiis ha progettato gli interni.

Azimut

Riempito con le sue linee eleganti e moderne, il 30 Metri presenta ampi piani in vetro e feritoie in teak, che sono diventati le firme della catena. Lo yacht di lusso è dotato di oltre 750 piedi quadrati di vetro ed è progettato per essere in un unico posto con l’ambiente circostante. In effetti, la costruzione italiana afferma che i marinai vedranno il cielo e il mare da ogni punto dello yacht.

Distribuiti su tre ponti, gli interni luminosi dello yacht sono “intimi e invitanti”, secondo Azimut. Offrono spazio per un massimo di 10 ospiti in cinque cabine, oltre a molto spazio per l’equipaggio. All’esterno, nel frattempo, c’è una terrazza a sfioro che promette viste ininterrotte sull’oceano, nonché un sontuoso salone sul ponte superiore ideale per intrattenere all’aperto e una vasca idromassaggio a prua.

La nave è dotata di uno scafo dual-mode di seconda generazione che garantisce stabilità anche in mare mosso, riducendo al contempo il consumo di carburante del 15% rispetto a uno scafo tradizionale in acciaio con struttura a spina dorsale. Per quanto riguarda la potenza, due motori MAN da 1.550 cv conferiscono allo yacht una velocità massima di 20 nodi e una velocità di crociera di 16 nodi.

La piazza ha anche scelto di incorporare elementi progettati per ridurre l’impatto ambientale dei 98 piedi. Il pacchetto Hotel Mode, ad esempio, viene fornito con batterie da 100 kWh che consentono alla nave di rimanere all’ancora senza emissioni e rumore fino a 4 ore durante il giorno e 8 ore di notte.

intervenne Azimut affermazione.

Una cosa è certa: questo non è il Megellano 2009.

Guarda altre foto qui sotto:

Magellano 30 mt

Azimut

Magellano 30 mt

Azimut

Magellano 30 mt

Azimut

Magellano 30 mt

Azimut

READ  Conte italiano combatte le pressioni per dimettersi all'avvicinarsi del voto del Senato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.