I prezzi elevati del gas stanno mettendo fuori portata l’assistenza alla maternità nell’estremo nord della Columbia Britannica

I prezzi elevati del gas stanno rendendo la vita più costosa per una donna incinta nella Columbia Britannica settentrionale, che dice di dover percorrere centinaia di chilometri per ottenere appuntamenti per gli ultrasuoni.

Stephanie Roberts vive con il marito ei due figli a Fort Nelson, nell’estremo nord della Columbia Britannica, a circa 130 chilometri a sud del confine tra BC e Yukon.

Attualmente è incinta di nove settimane del suo terzo figlio e deve recarsi a Fort St. John per la maternità, un viaggio di andata e ritorno di circa 800 km.

Con l’aumento dei prezzi del carburante, Roberts è preoccupata per il danno che questi viaggi arrecheranno al suo budget. In passato, una gita a Fort St.

Roberts dice che la sua famiglia vive fondamentalmente con un reddito e anche il leggero aumento delle spese sta mettendo a dura prova le loro finanze.

“È semplicemente pazzesco”, ha detto Roberts. “È stato molto difficile trovare i soldi per andare lì per la giornata per un’ecografia e ora con i prezzi della benzina, potrei dover annullare l’appuntamento”.

La mancanza di cure mediche è un problema continuo

Il reparto maternità di Fort Nelson è stato chiuso nel 2012, ma le donne incinte hanno viaggiato fuori dalla comunità per cure prenatali. anni prima.

Le donne ricevono anche un modulo che consiglia loro di lasciare la comunità almeno un mese prima del parto perché a Fort Nelson mancano le risorse per partorire in sicurezza.

Distanza in auto da Fort Nelson a Fort St. John, BC Circa 400 km solo andata. (Google Maps)

Gary Foster, il sindaco del comune regionale delle Montagne Rocciose del Nord, dice di aver sentito diverse storie di persone che devono permettersi di viaggiare per questo tipo di appuntamenti.

Ha affermato che la mancanza di accesso alle cure prenatali e ostetriche è un piccolo esempio di come le persone nel nord generalmente non abbiano accesso ai servizi sanitari di base.

“A volte, quello che succede è che le persone rinunciano alle cure mediche, non solo per motivi di maternità ma per altre cose perché pensano di non poter viaggiare fuori città così tante volte per ottenere le cure di cui hanno bisogno”, ha detto. “Questa è una grande sfida per le persone”.

Le opzioni di trasporto nordiche non sono sufficienti

Northern Health fornisce autobus settimanali per i pazienti che devono viaggiare da Fort Nelson ad altre comunità per appuntamenti medici, ma Roberts dice che non è un’opzione realistica per lei in quanto non vi è alcuna garanzia che l’orario degli autobus sia in linea con i suoi appuntamenti medici.

Inoltre, prendere l’autobus l’avrebbe costretta a rimanere almeno due notti in un hotel, il che significava che suo marito avrebbe dovuto prendersi una pausa dal lavoro per prendersi cura degli altri suoi figli.

La Roberts afferma che la sua famiglia fa affidamento su un unico reddito, il che significa che spendere più di $ 150 in gas per gli ultrasuoni e altre cure prenatali può avere un enorme impatto sul loro budget. (Foto per gentile concessione di Stephanie Roberts)

In una dichiarazione inviata via e-mail alla CBC, la Northern Health ha affermato di essere consapevole dell'”interruzione e dell’impatto finanziario che le madri incinte o incinte viaggiano per consegnare doni alla nascita”. Northern Health fornisce anche un elenco di hotel che offrono alloggi scontati per le persone che viaggiano per visite mediche.

Il Dipartimento della Salute BC indirizza le persone che devono viaggiare per cure mediche al Programma di assistenza ai viaggi della provincia, che prevede un compenso parziale per le persone che cercano assistenza alla maternità.

Tuttavia, l’unica opzione disponibile a Fort Nelson sono i voli via Central Mountain Air, che richiedono ai passeggeri di fermarsi a Vancouver prima di tornare a Fort St.

Se i servizi di maternità non possono essere forniti a Fort Nelson, dice Roberts, la contea dovrebbe fornire un maggiore sostegno alle famiglie che devono viaggiare per questi appuntamenti, sotto forma di spese di carburante coperte o di un’indennità per le spese quotidiane.

READ  Le uova per vinificazione in acciaio inossidabile Egginox sono ora disponibili da ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.