I nuovi Mac Mini da 256 GB e MacBook Pro da 512 GB hanno velocità SSD inferiori rispetto ai modelli precedenti

Mentre il nuovo Mac mini con chip M2 costa $ 599 in meno, il modello base con 256 GB di spazio di archiviazione ha velocità di lettura e scrittura SSD inferiori rispetto al modello di generazione precedente con chip M1 e 256 GB di spazio di archiviazione.


Uno smontaggio del nuovo Mac mini condiviso dal canale YouTube Brandon Geekabit rivela che il modello da 256 GB è dotato di un singolo slot di archiviazione da 256 GB, mentre la stessa configurazione con il chip M1 ha due slot da 128 GB. Questa differenza spiega perché il nuovo modello ha un SSD più lento, poiché più chip NAND consentono velocità più elevate.

Abbiamo confermato con la nostra applicazione di benchmark Blackmagic Disk Speed ​​​​Test che le velocità di lettura e scrittura dell’SSD del nuovo Mac mini da 256 GB sono di circa 1500 MB/s, ovvero dal 30% al 50% in meno rispetto alle velocità di lettura e scrittura dell’equivalente precedente. modello.generazione, anche se i risultati dei benchmark e le prestazioni del mondo reale possono variare.

I clienti che cercano le velocità SSD più elevate dovrebbero assicurarsi che il loro Mac mini M2 sia configurato con almeno 512 GB di spazio di archiviazione per evitare questo problema. Un SSD più lento può influire sulla velocità di trasferimento dei file e anche le prestazioni complessive possono risentirne leggermente poiché i Mac utilizzano temporaneamente lo spazio SSD come memoria virtuale quando la RAM fisica è completamente utilizzata.

Per un Mac mini di fascia alta con chip M2 Pro, il modello base con 512 GB di spazio di archiviazione sembra avere due chip NAND in meno rispetto al modello basato su Intel che ha sostituito. Condiviso da Brian Stuckey di MacStadium.

READ  Il concetto di niente per il telefono (1) è piuttosto rinfrescante

Modelli MacBook Pro e MacBook Air da 13 pollici con chip M2 e 256 GB di spazio di archiviazione Le velocità dell’SSD sono più lente A causa di un singolo chip NAND, Apple chiaramente non ha deciso di cambiare rotta con il nuovo Mac mini.

In una dichiarazione congiunta con il bordo L’anno scorso, Apple ha affermato che i Mac basati su M2 avevano prestazioni “più veloci” per le attività del mondo reale, ma non è chiaro se l’affermazione si riferisca alle prestazioni dell’SSD o alle prestazioni generali del sistema:

Grazie alle maggiori prestazioni dell’M2, il nuovo MacBook Air e il MacBook Pro da 13 pollici sono incredibilmente veloci, anche rispetto ai laptop Mac con il potente chip M1. Questi nuovi sistemi utilizzano una nuova NAND ad alta densità che fornisce 256 GB di spazio di archiviazione utilizzando un singolo chip. Mentre i benchmark SSD da 256 GB possono mostrare una differenza rispetto alla generazione precedente, questi sistemi basati su M2 si comportano più velocemente per le attività del mondo reale.

Abbiamo contattato un portavoce Apple per ulteriori commenti e aggiorneremo questa storia se avremo notizie.

aggiornare: Come notato di 9to5MacIl nuovo MacBook Pro ha anche velocità SSD inferiori se configurato con 512 GB di spazio di archiviazione a causa della riduzione dei chip NAND.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *