I momenti migliori e quelli più tristi

I momenti migliori e quelli più tristi

Golden Globe Awards 2024: Oppenheimer, Biff, Bear e Poor Things vincono con una stragrande maggioranza, e Joe Kooy attacca Taylor Swift (Getty Images)

Ai Golden Globe 2024Oppenheimer, Poverine, Successione, L'orso E carne Prendendo il massimo dei voti, il conduttore Joe Koy ha ricevuto reazioni contrastanti per la sua commedia durante l'evento.

Mentre Barbie È entrato nella cerimonia con il maggior numero di nomination ai premi cinematografici, per un totale di 10, e ha vinto solo in due categorie. Il film ha ricevuto il premio inaugurale per i risultati cinematografici e al botteghino e per “Per cosa sei fatto?” Scritti da Billy Elish Ocunile e Venias Ocunile, hanno vinto il premio per la migliore canzone originale.

Ecco i momenti più memorabili dell'81° Golden Globe Awards:

Joe Coy griglia Barry Keoghan, Robert De Niro e Taylor Swift e fanno fatica a ridere

Il conduttore dei Golden Globes, Joe Kooy, ha aperto lo spettacolo con un monologo che ha suscitato qualche risata, ma anche diversi momenti imbarazzanti, mentre scattava le foto. Bruciasale Con Barry Keoghan, Robert De Niro e Taylor Swift.

All'inizio della serata, Koi ha parlato di come Meryl Streep vince sempre ai Golden Globes, e le ha fatto fare una mossa a braccio incrociato del Wakanda da Pantera nera.

Cui ha poi rivolto la sua attenzione a Robert De Niro, criticando l'ottantenne per aver dato il benvenuto al suo settimo figlio, Jia, con Tiffany Chen, proprio l'anno scorso.

“La tua ultima performance deve essere la tua più grande performance di sempre. Come hai fatto a metterla incinta quando aveva 80 anni? CGI?” Ha detto Coy.

Parlando con Bruciasale Coy ha chiesto alla star Barry Keoghan: “Dove si trova il tuo pene? Sul fondo? Quella era la vera star dello spettacolo”.

Coy ha parlato anche del film ViolaDicendo “Cosa succede al tuo sedere quando prendi Ozempic.”

Coy ha poi intensificato un po' le cose chiamando Taylor Swift, una mossa rischiosa con il potere degli Swifties.

“La grande differenza tra i Golden Globes e la NFL? Ai Golden Globes, abbiamo meno riprese di Taylor Swift”, ha detto Coy.

In quel momento, la telecamera fa una panoramica su Swift, che sta sorseggiando il suo drink. A quanto pare, questa battuta non era particolarmente divertente.

Ma Coy ha sottolineato a metà del suo discorso che aveva solo 10 giorni per prepararsi al ruolo di conduttore dei Golden Globes.

“Ho avuto il concerto 10 giorni fa. Vuoi un monologo perfetto? Stai zitto. Mi stai prendendo in giro, vero?” Ha detto Coy. “Aspetta, ho scritto alcune di queste cose e lei ne sta ridendo.”

Lily Gladstone sta scrivendo la storia dei Golden Globe

Gli assassini dei fiori di luna La star Lily Gladstone ha vinto il premio come migliore attrice in un film drammatico ed è la prima donna indigena a vincere il premio.

Gladstone ha iniziato il suo storico discorso di accettazione nella lingua dei Piedi Neri.

“Sono così grato di poter parlare anche solo un po' della mia lingua, che qui non parlo fluentemente, perché in questo lavoro gli attori originali recitavano le loro battute in inglese e il mixer del suono le eseguiva al contrario padroneggiare le lingue originali davanti alla telecamera”, ha detto Gladstone.

Ha continuato a ringraziare le star Leonardo DiCaprio e Robert De Niro e il regista del film, Martin Scorsese.

“State tutti cambiando le cose, grazie per essere stati tali alleati”, ha detto Gladstone.

“Questo è per ogni ragazzino di campagna, ogni ragazzino di città, ogni ragazzino indigeno là fuori che ha un sogno, che si vede rappresentato nelle nostre storie che raccontiamo a noi stessi, con parole nostre, con alleati straordinari e una fiducia straordinaria dall’interno. e gli uni dagli altri.”

“Vaffanculo, Pedro.”

L'ultima stagione di Successione Il lato televisivo (drammatico) dei Golden Globes ha vinto la torta, ma è stato il discorso di accettazione del premio di Kieran Culkin come miglior attore in una serie televisiva a risaltare davvero.

“Sono stato nominato per un Golden Globe quasi 20 anni fa, e quando quel momento è passato ricordo di aver pensato: 'Non tornerò mai più in quella stanza'. È stato bello”, ha detto Culkin.

“Ma grazie SuccessioneSono stato qui alcune volte, ed è bello, ma ho accettato che non sarò mai su questo palco, quindi questo è un bellissimo momento. Succhiamelo, Pedro. Scusa.”

In questo momento, la telecamera si sposta su Pedro Pascal, anch'egli nominato in questa categoria L'ultimo di noi, e Pascal finge di piangere. Adoriamo un po' di divertimento alle premiazioni.

“Se ho dimenticato di ringraziarti, mi dispiace, a meno che non fossi cattivo o qualcosa del genere.”

Non solo è stato bello vedere Ayo Edebiri vincere la migliore attrice in una serie TV – musical o commedia, L'orsoe ha anche tenuto il discorso di accettazione più sinceramente riconoscibile.

“Sono così grato per questo. Sono in una stanza piena di così tante persone che amo e il cui lavoro mi ha sollevato”. L'orso Disse la stella. “Sono un artista e sono molto fortunato ad essere un artista, e so che tutti ci sentiamo così, quindi voglio davvero riconoscerlo.”

“Ci sono tutti L'orso. Questa è la mia famiglia. Vi amo moltissimo, compagni, e sono onorato di lavorare con voi e di crescere accanto a voi. Oh mio Dio, anche gli attori nominati insieme a loro, e anche la mia vera famiglia. Vi amo anch'io, ragazzi. Ci sono molte persone che potresti aver dimenticato. Oh mio Dio, tutti gli assistenti degli agenti e dei manager. Alle persone che rispondono alle mie email. Siete tutti reali. Grazie per aver risposto alle mie folli, folli email. Sono davvero davvero grato. “Se ho dimenticato di ringraziarti, mi dispiace, a meno che non fossi cattivo o qualcosa del genere.”

La star di “Beef” Steven Yeun si sentiva come se fosse in “Frozen”

È stata una grande serata per la serie Netflix carne.

Ali Wong ha vinto il Golden Globe come migliore attrice in una miniserie, serie antologica o film per la televisione, battendo Riley Keough Daisy Jones e i sei, Brie Larson L Lezioni di chimica, Elizabeth Olsen L amore e morte, Il Tempio di Giunone Fargo, E Rachel Weisz L Ranger morti.

inoltre, carne La star Steven Yeun ha vinto il premio come miglior attore in una miniserie, serie antologica o film per la televisione. Altri candidati in questa categoria sono Matt Bomer Altri viaggiatoriSam Claflin L Daisy Jones e i sei, Quello di John Hamm Fargo, Di Woody Harrelson idraulici della Casa Bianca, e David Oyelowo L Uomini della legge: Bass Reeves.

Wong e Yeun sono i primi attori di origine asiatica a vincere in queste categorie.

Nel discorso di accettazione, Yoon si paragonò all'Elsa della Disney Congelato.

“La storia che di solito racconto di me stessa, a me stessa, è una storia di isolamento e separazione, e poi arrivi qui e hai questo momento e non puoi fare a meno di pensare a tutti gli altri”, ha detto Yoon. “Sembra la trama di Frozen, l'ho appena notato.”

Celebrazione degli scrittori dopo lo sciopero della Writers Guild of America

Hailee Steinfeld, Daniel Kaluuya e Shameik Moore hanno onorato il lavoro degli scrittori, dopo che la Writers Guild of America ha scioperato per 148 giorni l'anno scorso.

“Per mostrare l'importanza degli scrittori e della scrittura”, ha detto Kaluuya, il loro segmento è stato invece scritto dai dirigenti dello studio.

Kaluuya disse: “Qual è il problema, Chamique?”

“Non molto, Daniel”, ha detto Moore in risposta. “Come stai, Hailey?”

“Sono in contatto. Mi sto godendo i Golden Globes. Sei d'accordo?” Steinfield ha detto.

“Siamo qui con i miei colleghi attori per partecipare alla cerimonia di premiazione, poiché dobbiamo presentare insieme la categoria Scrittura.”

Paul Jiamati assegna il premio per gli insegnanti al film “The Holdoves”.

Uno dei migliori discorsi di accettazione dei premi della serata è stato quello di Paul Giamatti per il suo ruolo in Alexander Payne Contenuti, Inizio col dire che ci sono troppe scale per arrivare sul palco.

“Mi sono fatto male al ginocchio, te lo dico”, ha detto Giamatti. “Su e giù tutta la notte, alzandomi e sedendo tutta la notte, in ginocchio. Non sarò mai in grado di farlo John Wick 5 Di questo passo.”

“Questa è sicuramente la prima volta che questo premio viene assegnato a un attore che ha interpretato un uomo che puzza di pesce. Grazie, Golden Globe.”

Giamatti ha poi ringraziato Payne, con il quale l'attore ha lavorato anche Di latoprima di ringraziare il cast e la troupe di Boston per questo Contenuti. Infine Giamatti ha dedicato il premio agli insegnanti.

“È un film su un insegnante, in cui io interpreto l'insegnante. Tutta la mia famiglia sono insegnanti. Vanno tutti da generazioni”, ha detto Giamatti.

“Gli insegnanti sono brave persone. Dobbiamo rispettarli. Fanno un buon lavoro. È un lavoro difficile. Questo vale anche per gli insegnanti.”

Simu Liu e Issa Rae parlano del ruolo dei “bianchi”

Insieme a lui è salito sul palco dell'81° Golden Globe Awards anche il canadese Simu Liu Barbie La star Issa Rae ha co-presentato il premio per la migliore miniserie televisiva, serie antologica o film realizzato per la televisione.

Il duo ha intrattenuto il pubblico, dicendo che sperano di continuare a “spingere i confini” dei ruoli che possono interpretare, con Liu che definisce i “ruoli dei bianchi”.

“I ruoli dei bianchi sono i migliori, intendo il ruolo del padre single, alcolizzato e divorziato che lotta per la custodia”, ha detto Liu.

Issa ha aggiunto: “Una casalinga è dipendente dall’alcol e la relazione di suo marito con lei la spinge all’alcolismo”.

“Che ne dici di questo, un insegnante di scuola alcolista che deve mettere da parte il suo amore per l'alcol per ispirare la sua classe di giovani del centro città”, ha continuato Leo.

“Grazie a tutti, a tutte le Barbie e i Ken!”

Per la prima volta nella storia dei Golden Globe, è stato assegnato il Premio al successo al cinema e al botteghino, che è andato a Barbie.

“Grazie a tutti, a ogni Barbie e Ken davanti e dietro lo schermo”, ha detto la regista e co-sceneggiatrice del film Greta Gerwig. “È stata la più grande e meravigliosa offerta di artigianalità e passione che non abbia mai visto.”

“Grazie mille ai Golden Globe per aver creato premi che celebrano gli appassionati di cinema. Questo è un film su Barbie ma è anche un film sulle persone. Parla di te. Lo abbiamo fatto per te e lo abbiamo fatto con amore”, Margot Robbie aggiunto.

READ  Darby Allen sul motivo per cui si è rinchiuso nel locale caldaia del Daily Place

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *