I ciclisti ROCKY eccellono nell’AMV Racing Series

Ciclisti di Rockhampton con Gavin Hobbs (all’estrema destra) e Ronnie Hickson (all’estrema sinistra).

Di Rockhampton Cycling Club

L’Anna Meares Track Series offre ai motociclisti la possibilità di acquisire esperienza correndo in grandi gruppi sulla pista di legno per impieghi gravosi prima dell’inizio dei campionati statali a dicembre di quest’anno. Dodici piloti di Rockhampton si sono diretti alla gara durante il fine settimana di due round. C’è stato un gran numero di iscrizioni con 129 corridori, 32 junior e 97 senior. La Combinata B era il campo più grande con 29 concorrenti, seguita dalla Combinata C con 26 concorrenti. Con così tanti piloti, non era possibile per tutti i piloti competere in ogni gara, quindi le gare venivano assegnate ai piloti in base alle prestazioni passate o al livello di esperienza.

Il terzo round è iniziato con il programma junior di corridori di Scratch, Elimination, Tempo, Progressive Points, Keren e Italian Chase. I migliori piloti hanno poi completato il Pairs Flying 500, Scratch, Keirin, Points Race, Italian Pursuit, Hare and Hounds (C&D), Handicapped o Team Tempo.

Il giorno successivo, si è giocato il quarto round con i junior a partire dal Pairs Flying 500, seguito da Scratch, Tempo, Point Score ed Elimination. I migliori corridori avevano un programma per Flying 200, Elimination, Sprint Rd1, Progressive Points (donne disabili), Sprint Rd2, Progressive Points (handicapped uomini A e B), Sprint Rd3, Tempo (donne disabili), Kirin Madison (team).

È stata una bella esperienza per tutti i piloti, soprattutto per quelli che non avevano mai percorso la pista di Anna Mers. Per coloro che hanno assistito alle gare del velodromo o hanno assistito e assistito a una gara al Kenrick Tucker Track, ti ​​renderai conto che la maggior parte delle piste del velodromo sono rifornite. La pista Kenrick Tucker ha un angolo di 37 gradi, il che rende difficile, ma non impossibile, per chiunque camminare dal fondo della pista alla recinzione superiore. La pista Anna Mers ha un angolo di 45 gradi, rendendo impossibile per chiunque percorrere la pista e qualsiasi manutenzione sulla parte più ripida della pista deve essere fatta usando una scala sulla pista per salire la pista.

READ  Streaming live di notizie sul trasferimento dell'Everton - Link Pierluigi Giulini, affermazione di Matthews Nunes, interesse di James Rodriguez

Il vantaggio dell’allenamento e delle gare locali sul Kenrick Tucker Track ha reso molto più facile il passaggio alla pista più ripida per i ciclisti di Rockhampton. Ciò si è riflesso negli impressionanti risultati ottenuti dai piloti. Per alcuni l’obiettivo era quello di vivere grandi gare, per altri l’obiettivo era quello di mettersi alla prova con piloti nuovi e diversi, per altri l’obiettivo era quello di dare il meglio di sé a livello personale. Tutti i piloti sono usciti dal weekend avendo raggiunto il loro obiettivo e si sono divertiti.

I ringraziamenti del nostro fantino vanno a Gavin Hobbs (allenatore degli Spartani) e Ronnie Hickson (meccanico) che hanno viaggiato per assistere tutti i corridori di Rockhampton durante il fine settimana.

Rockhampton Riders – Risultati AMV Round 3

Juniores

Scratch – (Gp2) Ole Lachlan Hickson

Eliminazione – (GP2) 11 Annalise Murray, (Gp3) 8° Lachlan Hickson

Tempo – (GP2) 2° Annalise Murray

Punti progressivi – (Gp2) 2° Annalise Murray, (GP3) 2° Lachlan Hickson

Kirin – (Gp2) 1° Annalise Murray, (Gp3) 4 Lachlan Hickson

Italian Chasing – La prima squadra Annalise Murray e Lachlan Hickson

Anziano

Coppie Flying 500 (tutti i gradi) – 7 Lillian Dowdle

Scratch (donne e ruoli) – 1° Emilia Stegernqvist, 8° Victoria Smith

Scratch (C combinata) – 1° Craig Hickson, 4° Ray Smith, 7° Sebastian Buchanan, 12° Lachlan McBryde, 13° Kyle Brannigan

Keren Heat 1 (maschile A e B) – Hallmark Lachlan VII

Keirin Heat 5 (C&D insieme) – Lillian Dowdle III

Corsa a punti (aggregato C) – 1 Lachlan McBride, Thani Ray Smith, 8 Sebastian Buchanan, 9 Craig Hickson, 15 Kyle Brannigan

Point Race (donne) – 1° posto Emilia Stegernqvist, Victoria Smith 7°

READ  Red Walls vacilla sul Galles negli ottavi di finale mentre Dragon avanza nonostante la sconfitta dell'Italia

Italian Chasing (tutti i gradi) – Team Six composto da Emilia Sternqvist, Lillian Doodle, Victoria Smith e Renae Buchanan

Hare & Hounds (C&D combinati) – 5° Ray Smith, 7° Lachlan McBryde, 15° Sebastian Buchanan, 16° Craig Hickson, 19° Kyle Brannigan

Percussioni paralimpiche (donne) – 2° Amelia Sternqvist, 10 Renae Buchanan, 18 Victoria Smith

Rockhampton Riders – AMV Round 4 ائج Scores

Juniores

Gratta e Vinci – (Gp2) 2° Annalise Murray, (Gp3) 13° Lachlan Hickson

Cadenza – (Gp2) II Annalise Murray, (Gp3) X Lachlan Hickson

Punteggio – (Gp2) 3° Annalise Murray, (Gp3) 13° Lachlan Hickson

Eliminazione – (Gp2) VI, Lachlan Hickson, Annalise Murray VII

Anziano

Flying 200 (tutti i punteggi) – 4° Lachlan Hallmark, 19° Lillian Dowdle, 27° Renay Buchanan

Eliminazione (C combinata) – 1° Ray Smith, 7° Lachlan McBryde, 12° Craig Hickson, 15° Sebastian Buchanan, 22° Kyle Brannigan

Eliminazione (per donne e D) – Lillian Doodle VI, Emilia Stegernqvist VIII, Victoria Smith XI, Renai Buchanan XVIII

Tour di corsa (donne e D) – Lillian Doodle I

Punti progressivi (combinata C) – 7° Craig Hickson, 8° Lachlan McBride, 9° Sebastian Buchanan, 16° Ray Smith, 18° Kyle Brannigan

Handicap a punti progressivi (donne) – Victoria Smith 6°, Emilia Stegernqvist 7°

Tempo (C&D combinato) – 2° Craig Hickson, 4° Ray Smith, 6° Lachlan McBryde, 9° Kyle Brannigan

Percussioni paralimpiche (donne) – 9 Emilia Sternqvist, Lillian Doodle XIII

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *