Guarda il momento scioccante Denis Shapovalov grida “Chiudi la porta” agli Open d’Italia dopo una lite con l’arbitro

L’arrabbiato Denis Shapovalov ha gridato “Chiudi la porta” al pubblico dell’Open d’Italia mentre è esploso di rabbia verso l’arbitro.

Il focoso canadese, 23 anni, ha affrontato il campione locale Lorenzo Sonego nel primo turno a Roma.

6

“Chiudi la bocca”, ha gridato Denis Shapovalov tra il pubblico dell’Open d’Italia.Credito: Prime Video
Il canadese è esploso fischiando e beffando l'avversario Lorenzo Sonego

6

Il canadese è esploso fischiando e beffando l’avversario Lorenzo SonegoCredito: Prime Video
Shabu è stato punito per aver saltato la rete, cosa non consentita

6

Shabu è stato punito per aver saltato la rete, cosa non consentitaCredito: Prime Video

Dopo aver corso la prima maratona per 91 minuti nel tiebreak, Shapovalov stava servendo 3-4 in ritardo al secondo.

La sua seconda di servizio a Deuce è stata stretta a centrocampo, ma ha chiamato dove Songo quasi si è fermato e ha spinto via il replay prima di lamentarsi immediatamente.

L’arbitro ha confermato la larghezza, assegnando un doppio fallo e portando così in vantaggio il vantaggio di Sonego.

Shabu era furioso, si diresse verso Grid e indicò un segno che pensava fosse lì.

Il detentore della maglia numero 16 del mondo del tennis aveva già ricevuto un’ammonizione all’inizio della partita, ma poi è saltato oltre la rete per dimostrare il suo punto.

Ma ai giocatori non è permesso attraversare la rete, quindi gli viene assegnato un punto di rigore dal presidente Richard Haig.

«Dennis, Dennis, ascoltami», disse Haig, «perché hai attraversato la rete, avrai un’altra violazione della legge».

Non puoi attraversare la rete.

Shapovalov ha risposto incredulo: “Impossibile, ti stavo solo mostrando il segno. Non ho fatto nulla di antisportivo. Come puoi darmi un rigore con un punto?

READ  Un gruppo ebraico in Italia condanna il saluto fascista allo stadio della Lazio

“Non puoi chiamare il supervisore perché sono cazzate***.”

Haig ha quasi continuato le sue scuse mentre seguiva la lettera della legge: “So esattamente cosa stavi facendo.

“Questa è solo una regola”.

E Shapovalov ha aggiunto: “No, non lo è. Questo è stupido. Questo è ingiusto”.

Quando è arrivato il supervisore, Shapovalov sempre più arrabbiato gli ha detto: “Non ho fatto nulla di offensivo.

Ottieni un bonus SUN BINGO di £ 50 e 50 giri gratuiti oggi

“Gli stavo mostrando il cartello perché non poteva vederlo. È così stupido.”

Ma con il supervisore che supportava la decisione dell’arbitro, il pubblico partigiano italiano ha fischiato forte quando le semifinali di Wimbledon hanno raggiunto il 2021.

E Shapovalov perse completamente la sua chiamata, si voltò verso la folla e gridò: “Chiudi la bocca”, mentre agitava il braccio con rabbia mentre la nebbia rossa scendeva e perdeva la trama.

Questo ha intensificato ancora di più l’atmosfera turbolenta mentre fischiettavano e schernivano, ma non ha ottenuto un’altra violazione del codice a causa dell’oscenità verbale che avrebbe regalato a Sonego la partita successiva e quindi il secondo set.

Compose Hague ha spiegato la situazione sul sistema tannico, in cui il punto di penalità per aver infranto la legge ha assegnato a Sonego l’interruzione del servizio critico.

Songo, 26 anni, ha tenuto il servizio per prendere il secondo 6-3 e pareggiare la partita.

‘errore mio’

Ma Shapovalov in qualche modo si è concentrato nuovamente nel terzo set per prendere il set decisivo e completare una vittoria di Bonkers 7-6, 3-6, 6-3 in tre ore e 10 minuti sul campo.

In rete, c’è stato un abbraccio amichevole tra i giocatori e il vincitore ha mostrato la sua estetica scusandosi con Haig mentre si stringevano la mano.

READ  La squadra italiana ha avvistato a Torino un autobus carico di mozzarella dopo aver perso contro il Napoli

“Ho dovuto calmarmi dopo il mio errore nel secondo set”, ha detto Shapovalov nella sua intervista. “Penso almeno ora di conoscere le regole”.

“È una di quelle regole che, come giocatore professionista, sai che puoi aggirare la rete solo quando cambi i finali”, ha aggiunto l’analista di Prime Video Tim Henman.

Nel 2017, Shapovalov è stato squalificato in una partita di Coppa Davis contro la Gran Bretagna per aver colpito una palla con rabbia che ha colpito accidentalmente l’arbitro di sedia negli occhi.

Il figlio di Nick Cave, Jethro, muore all'età di 31 anni: la seconda tragedia per la sua famiglia in 7 anni
Mi sono spogliata per Gazza, è stata l'esperienza più bella della mia vita, racconta una spogliarellista

E agli Australian Open di quest’anno, ha avuto una dura lite con l’arbitro durante la sua sconfitta contro Rafael Nadal.

Ha descritto Carlos Bernardes come “marcio” per non aver assegnato all’eventuale campione una violazione delle regole mentre soffriva di mal di stomaco.

Shapovalov ha subito un completo esaurimento nel secondo set

6

Shapovalov ha subito un completo esaurimento nel secondo setCredito: Reuters
Poi ha iniziato a interagire con alcuni individui sugli spalti di Roma

6

Poi ha iniziato a interagire con alcuni individui sugli spalti di RomaCredito: AP
Alla fine c'è stato un abbraccio amichevole tra i giocatori a rete

6

Alla fine c’è stato un abbraccio amichevole tra i giocatori a retecredito: Getty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.