Gli investitori obbligazionari in Italia sono scossi dalla prospettiva di nuove elezioni

Fotografo: Alicia Perdominico / Bloomberg

Le preoccupazioni politiche italiane stanno emergendo per gli investitori obbligazionari mentre aumenta il rischio di nuove elezioni in estate, minacciando di aggravare l’incertezza economica creata dalla crisi del coronavirus.

Le obbligazioni della nazione sono cadute giovedì dopo a Secondo un rapporto dell’agenzia di stampa della nazione ANSA, il Partito Democratico, che fa parte della coalizione di governo, vede il rischio di nuove elezioni a giugno. Bank of America Corp. afferma che potrebbe estendere il rendimento dei dividendi a 10 anni del paese alla Germania – una misura chiave del rischio – a 140 punti base, il livello più alto da novembre.

La diffusione del rendimento delle obbligazioni italiane in Germania è in espansione a causa di preoccupazioni politiche

“Tutti gli scenari del governo sono sul tavolo”, hanno scritto in una nota ai clienti gli strateghi della Bank of America guidati da Irgun Sattco. Ulteriori svendite potrebbero verificarsi se “il nuovo governo includesse elementi sospetti dell’euro”.

Le obbligazioni italiane non sono solo un motore della politica interna, ma anche il sentimento degli investitori verso un rischio più ampio nell’Eurozona. Sebbene l’economia del paese sia stata colpita dal coronavirus, la relativa stabilità politica e il sostanziale sostegno del programma di quantitative easing della Banca centrale europea hanno tenuto a freno la volatilità e hanno spinto al ribasso i rendimenti.

Il mandato del premier Giuseppe Conte è stato nuovamente in subbuglio dopo che Italy Alive, il socio minore della sua coalizione, si è ritirato mercoledì per disaccordi su come distribuire i fondi per il recupero dall’Unione Europea, privandolo della maggioranza in Parlamento.

I rendimenti a dieci anni sono aumentati di sette punti base allo 0,67%, con lo spread rispetto alle controparti tedesche che sale a 120 punti base. Questo è stato un passaggio da rendimenti più bassi a un minimo record la scorsa settimana. Il sentimento si è esteso all’euro, che è sceso dello 0,4% a $ 1,2111, il livello più basso da dicembre.

READ  Piccole onde di lava provocano lievi colate laviche sulla Sciara del Fuoco / VolcanoDiscovery

Tornano le turbolenze politiche italiane a caccia dei tori dell’euro: grafico

I problemi economici del paese sono rispecchiati dalla richiesta del governo per l’approvazione parlamentare fino a 30 miliardi di euro (36 miliardi di dollari). I debiti aggiuntivi in ​​una riunione di gabinetto giovedì sera, secondo persone che hanno familiarità con la questione, che hanno chiesto di non essere nominate. Una persona ha affermato che l’importo coprirà sia i rimborsi per le aziende colpite da restrizioni sui virus sia i pagamenti per ferie prolungate.

Tuttavia, alcuni investitori restano fermi nella convinzione che la Banca centrale europea manterrà sotto controllo qualsiasi svendita del debito, consentendo loro di accaparrarsi alcuni dei titoli di Stato a più alto rendimento dell’area dell’euro. Citigroup Inc. Giovedì ha visto un ampliamento dello spread sulla Germania come opportunità di acquisto.

Gli strateghi guidati da Aman Bansal hanno detto in una nota: “Crediamo che elezioni anticipate siano ancora improbabili”, indicando che l’alleanza riceverà fondi dall’Unione Europea da spendere se rimarrà così com’è. “Altre possibilità per il governo dovrebbero essere tutte positive per i Btp”, hanno detto riferendosi ai titoli italiani.

(Aggiornamenti in ogni momento.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *