Fremantle acquisisce “Lux Vidi”, il produttore italiano di “Devils” | Notizia

Il produttore e distributore televisivo globale Fremantle ha acquisito una quota di maggioranza in Lux Vide, la società di produzione italiana responsabile della serie drammatica. MediciE il demoni E il Leonardo.

Super Indy ha acquistato il 70% dell’azienda romana, fondata da Ettore e Matilda Burnaby nel 1992, e il restante 30% resterà alla famiglia Burnaby.

Il figlio e amministratore delegato della coppia, Luca Bernabei, continuerà a ricoprire il suo ruolo anche dopo l’accordo, mediato da Andrea Schrosati, direttore operativo del gruppo e amministratore delegato dell’Europa continentale per Fremantel.

Nei suoi 30 anni di storia, Lux Vide è diventata uno dei produttori di maggior successo e produttivi in ​​Italia, creando oltre 1.300 ore di programmazione inclusa la fortunata serie Netflix. Medici: signori di FirenzeAmazon Prime Leonardo L’emozionante Sky Banking demoni.

la sua serie originale Gruppo biblico È stato venduto in 144 paesi e poi è stato un dramma Don Mateo Nella sua tredicesima serie.

L’accordo fa parte della strategia di Fremantle di investire in produttori premium e aumenta la sua presenza esistente in Italia attraverso i marchi Wildside e The Apartment, la società dietro il candidato all’Oscar Paolo Sorrentino. La mano di DioDi recente ha anche preso il controllo dell’etichetta statunitense-australiana Eureka Productions, insieme a 12 produttori scandinavi di This Is Nice Group.

“La collaborazione di Lux Vide con Fremantle sottolinea la nostra strategia globale a lungo termine e la nostra visione internazionale”, ha affermato Luca Bernabei. “Siamo entusiasti di unire le forze e collaborare con Andrea Schrosati, che ha costruito un rapporto di fiducia e prezioso in molti anni. La famiglia Burnaby rimarrà al timone dell’azienda fondata con orgoglio dai miei genitori Ettore”.

READ  L'Italia spera che il centrocampista Marco Verratti si riprenda da un infortunio al ginocchio prima dell'annuncio della squadra

Scorosati ha aggiunto: “Fremantle è un’azienda che fa affidamento su talento unico, idee creative e capacità di servire e lavorare con i partner giusti in tutto il mondo. Questa transazione sottolinea il piano strategico di Fremantle per investire e crescere nell’arena scritta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.