Euro 2020: l’Italia mantiene un record perfetto, il Galles scivola | Sport | Notizie sul calcio tedesco e le più importanti notizie sportive internazionali | DW

L’Italia ha confermato il suo posto come una delle squadre vincitrici di questo torneo con la vittoria della seconda serie sul Galles a Roma.

Con due vittorie già alle spalle, il Ct dell’Italia Robert Mancini ha messo a riposo diversi giocatori chiave tra cui Ciro Immobile e Lorenzo Insigne, ma gli italiani hanno continuato il loro impressionante inizio in questo torneo. Hanno anche ampliato il loro straordinario record di reti inviolate a 11 partite consecutive, estendendosi fino a ottobre 2020.

L’unico gol della partita è arrivato al 39′, una punizione di routine dal campo di allenamento, quando Marco Verratti ha abilmente scelto Matteo Pessina, che ha respinto il portiere del Galles sbagliato Danny Ward.

Un cartellino rosso nel secondo tempo per il Galles e l’ex difensore dell’RB Lipsia Ethan Ampadu, che a 20 anni è diventato il giocatore più giovane ad apparire in un rosso diretto nel Campionato Europeo, ha visto la possibilità del Galles di scivolare ulteriormente – e Gareth Bale ha rifiutato una buona occasione per salvare un pareggio.

Ma con quattro punti, il Galles è secondo nel Gruppo A e probabilmente affronterà Finlandia, Russia o Danimarca ad Amsterdam il 26 giugno.

La Svizzera è arrivata terza nel girone ma è probabile che avanzi dopo aver vinto a Baku.

Xherdan Shaqiri segna in casa i suoi primi due gol contro la Turchia a Baku.

La Svizzera ribalta la Turchia a Baku

La Svizzera dovrebbe sperare in altri risultati nei prossimi giorni, ma sembra probabile che si uniranno a Italia e Galles negli ottavi dopo l’emozionante vittoria per 3-1 sulla Turchia, che è tornata a casa dopo aver perso tutte e tre le partite e aver segnato Only un goal. – Un funerale a Baku.

READ  Prabhas torna a Hyderabad dall'Italia. Stava girando per Radhi Shyam?

Sapendo che solo una vittoria avrebbe funzionato, la Svizzera si è alzata e ha corso con un grido dell’ex attaccante dell’Eintracht Francoforte Haris Seferovic, che lo ha sbattuto dalla distanza. Xherdan Shaqiri ha aggiunto un altro grande gol per raddoppiare il vantaggio svizzero, e nonostante il bellissimo gol di Irfan Kahveci per la Turchia, Shaqiri ha aggiunto il suo secondo e terzo gol per la Svizzera per segnare punti.

La Turchia si è ritirata dal torneo dopo aver messo a segno tre pessime prestazioni in un girone in cui ci si aspettava di avanzare, ma la Svizzera è ancora viva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *