Edoardo Santini, “l’uomo più bello” d’Italia, abbandona la carriera di modello e diventa prete

Edoardo Santini, “l’uomo più bello” d’Italia, abbandona la carriera di modello e diventa prete

Edoardo Santini ha rinunciato ai suoi sogni di celebrità per formarsi come prete.

Edoardo Santini, l’uomo più bello d’Italia, ha scelto di abbandonare il mondo del modello per una vita dedicata al sacerdozio. Il ventunenne, noto per i suoi lineamenti cesellati e il suo fascino, sta passando da una promettente carriera sotto i riflettori a un viaggio spirituale, che potrebbe aiutare negli sforzi della Chiesa cattolica per reclutare nuovi sacerdoti.

Santini, che coltivava sogni di celebrità fin dalla giovane età, ha sviluppato abilità nel teatro e nella danza, aprendo la strada a una fiorente carriera. Ma una chiamata profonda lo ha reindirizzato verso una vita di fede e di servizio.

In un video Instagram, Santini ha espresso il suo impegno, dicendo: “Ho deciso di rinunciare a fare il modello, recitare e ballare, ma non rinuncerò a tutte le mie emozioni; le vivrò diversamente e le offrirò a un dio. ” Il video alternava immagini di lui in pose da modello e di lui inginocchiato davanti all’altare.

secondo New York Post«Ho avuto l’opportunità di incontrare alcuni giovani che… mi hanno dato la forza di approfondire questa questione che portavo con me fin da quando ero piccolo, ma varie paure mi impedivano di approfondire», racconta Santini.

“In questi anni ho conosciuto persone meravigliose che mi hanno dato molto e mi hanno permesso di sperimentare l’arte. Non rinuncerò a tutto perché la mia passione è parte di me, ma la vivrò e la riproporrò in contesti diversi, ” Ha aggiunto.

Il signor Santini, che ha più di 8.000 follower su Instagram, ha ricevuto numerosi commenti sul suo video dagli utenti dei social media.

READ  Balotelli è indignato per i giudizi di Silvagia Roma sul fratello Enoch e per la reazione di Super Mario

Un utente ha commentato: “Il cuore di Dio è così felice. Cammina accanto a Lui ed Egli ti mostrerà cose più belle. Sono felice per te.”

Un altro utente ha scritto: “Che il Signore ti faccia suo strumento! Anch’io sto facendo questo sogno e, amico mio, pregherò per te”.

Fare clic per ulteriori notizie di tendenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *