Danimarca, Italia e Svizzera hanno ottenuto le loro seconde vittorie ai Campionati Mondiali di Doppio Misto

Le dieci squadre del Gruppo A dei Campionati Mondiali di Doppio Misto hanno giocato la loro seconda partita sabato sera nel terzo turno dei quarti di finale.

Danimarca, Italia e Svizzera hanno ottenuto le seconde vittorie per condividere il primo posto nella classifica mondiale. Gli altri vincitori del torneo sono stati Estonia e Norvegia.

Nuova Zelanda vs Italia

Il duo italiano appena infortunato composto dalla campionessa olimpica Stefania Constantini e Sebastiano Arman ha iniziato alla grande contro la Nuova Zelanda, segnando uno scioccante quattro di Constantini al primo tempo. L’Italia ha poi rubato un punto al secondo portandosi in vantaggio per 5-0.

La neozelandese Natalie Thurlow ha messo la sua squadra in classifica con un punto al terzo posto.

Nel quarto inning, Constantini ha giocato su una delle sue stesse pietre, per segnare un altro punto e condurre 6-1 nel primo inning.

Al quinto giro Thurlow non è riuscito a inserire due pietre italiane, a rinunciare a due palle rubate e ad aumentare l’anticipo dell’Italia sull’8-1. Poi, al sesto posto, Thurlow ha sbagliato un rigore, l’Italia ha rubato altri due punti per 10-1 e la Nuova Zelanda ha subito un rigore.

Natalie Thurlow dalla Nuova Zelanda © WCF / Céline Stucki

Svezia vs Svizzera

Nella partita contro la Svezia, la Svizzera è partita alla grande, aprendo con tre punti nel primo tempo grazie ad Alina Bates.

Con il punteggio di 4-2 quando entrambe le squadre hanno giocato il quarto tempo, lo svizzero Bates ha segnato il naso per segnare altri due punti e condurre 6-2 nel primo tempo.

Le svedesi Isabella e Rana hanno risposto con una doppia picchiata alla sesta estremità per ridurre la differenza svizzera a 8-4. Tuttavia, un altro colpo di Paetz al settimo posto ha regalato alla Svizzera un punto in più e una vittoria per 9-4.

READ  18887 nuovi contagi, 564 morti - Corriere.it

Corea contro Danimarca

La Danimarca ha affrontato la Corea in questa sessione, con entrambe le squadre che hanno vinto il primo titolo. Le squadre hanno pareggiato 1-1 dopo la prima e la seconda estremità, ma poi, rubando due punti ciascuna alla terza e alla quarta estremità, ha portato la Danimarca in vantaggio per 5-1.

La Corea ha aperto la seconda metà della partita in modo aggressivo, segnando tre gol alla quinta estremità e riducendo il vantaggio della Danimarca sul 5-4.

Ma, al sesto posto, i danesi hanno usato il loro stile di potere per segnare altri due gol per avanzare 7-4.

Nella settima estremità, il coreano Kim Mingyi ha segnato un punto con un colpo, per ridurre ancora una volta la differenza danese, questa volta a 7-5. Tuttavia, i coreani alla fine hanno esaurito le pietre all’ottavo traguardo, regalando alla Danimarca la seconda vittoria.

Poi il danese Henrik Holtermann ha detto: “Potresti dire che è una buona giornata. Questo è il nostro primo campionato del mondo, quindi iniziare in questo modo è fantastico. La neve è dura, quindi dobbiamo solo vedere cosa possiamo fare bene per leggere il ghiaccio. Finora ha funzionato”.

Ha continuato: “Abbiamo segnato dei buoni gol subito prima dell’intervallo e questo ci ha aiutato a controllare la partita. Adoriamo essere qui”.

La sua partner, Jasmine Lander, si è affrettata a elogiare la sua prestazione, dicendo: “Si trattava di essere il primo a imparare a ghiaccio, e Henrik ha fatto diversi tiri chiave in questo gioco”.

Norvegia vs Finlandia

La Norvegia ha affrontato la Finlandia in questo corso. Nella quarta estremità, la norvegese Maya Ramsvigil ha giocato un rapido calcio su una pietra finlandese per segnare due punti e ridurre il vantaggio della Finlandia a 4-3.

READ  Euro 2020: Finlandia - Russia 1, Turchia 0, Galles 2, Italia - Svizzera

Quando la partita ha raggiunto l’ottavo traguardo, la Norvegia era in vantaggio 7-4. All’ottavo traguardo, il triplo tentativo della Finlandia non ha avuto successo, risultando in un recupero per la Norvegia e una vittoria per 8-4 per loro.

Squadra Norvegia © WCF / Céline Stucki

Giappone vs Estonia

Nella quinta partita del torneo, l’Estonia ha affrontato il Giappone. I giapponesi hanno preso un vantaggio di 4-3 quando entrambe le squadre sono entrate nel secondo tempo.

Alla quinta estremità, la giapponese Matsumura Chiaki ha giocato un ruolo instabile, segnando due punti e portando la sua squadra in vantaggio sul 6-3.

Poi, l’Estonia si è rimessa in gioco con un tiro di cinque gol alla fine della sesta partita, portandolo in vantaggio per 8-6.

Al settimo traguardo, il Giappone ha saltato la competizione nel tentativo di eliminare l’Estonia per un recupero e un vantaggio di 9-6. Il Giappone è riuscito a segnare un solo punto all’ottavo posto, regalando all’Estonia la prima vittoria finora, con un punteggio di 9-7.

Dopo la partita, Harry Lille dell’Estonia ha parlato della svolta della partita al sesto giro, dicendo: “Penso che un gioco forte fosse sicuramente importante. Siamo rimasti delusi dalla partita, quindi è stato un finale decisivo. Abbiamo segnato due gol ma abbiamo segnato cinque, quindi non posso lamentarmi, gira il gioco, ovviamente.

Giappone vs Estonia | © WCF / Céline Stucki

I risultati della terza sessione: Svezia 4-9 Svizzera; Giappone 7-9 Estonia; Nuova Zelanda 1-10 Italia; Corea 5-7 Danimarca; Norvegia 8-4 Finlandia.

Unisciti alla World Curling Federation durante il World Curling Mixed Tag Team Championship 2022 su Twitter, Instagram, Facebook e Weibo e cerca gli hashtag #WMDCC2022#crimpare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.