Che bella serata a Bologna! I rumeni si sono nuovamente goduti il ​​calcio: Italia 2-2 Romania! Una partita speciale su ProTV in memoria delle vittime di #Colectiv VIDEO

14:10
16 novembre

Torje e Sapunaru hanno realizzato camicie speciali

Gabi Torgi e Christian Saponaro hanno parlato prima della partita di Bologna, e sono arrivati ​​all’intervista con le maglie speciali che indosseranno domani.

Torji: È il primo incontro di allenamento prima della fase finale e vogliamo giocare nel miglior modo possibile.

È una grande tristezza in tutto il mondo. Tutto è iniziato nel nostro paese, dove sono morte molte persone. Stiamo accanto a chi è in lutto e preghiamo per i feriti. Ho visto cosa è successo in Francia, è dura.

L’Italia resta l’Italia, anche se ha attraversato un periodo difficile, con cambiamenti. Hanno giocatori di valore che giocano nel campionato italiano e all’estero.

Sarebbe bello per noi finire l’anno con una vittoria, oltre a qualificarci per la Coppa delle Nazioni Unite, che non molti pensavano fosse possibile.

In EURO sarà diverso. Non c’è tempo per preparare tutte le partite, hai 90 minuti durante i quali devi fare tutto, indipendentemente dall’avversario.

Vogliamo un gruppo il più facile possibile, è normale, lo vogliono tutti. Vogliamo andare ai gruppi.

Non vedremo le Coppe Italia, perché non siamo in viaggio. Vogliamo giocare bene e vincere “.Ha detto Gabi Torji.

Sabonaro: “Non sappiamo cosa succederà e non dipende da noi se il torneo verrà trasferito.

Alla fine tutto avrà una soluzione. Deciderà chi guida il calcio. È spaventoso uscire e avere qualcuno che viene a massacrarti. Ci auguriamo che queste questioni vengano risolte e che i terroristi si fermino.

Ora, tuttavia, non possiamo temere che non ci sarà alcuna guerra. È successo in Francia, siamo a Bologna. Ma è andato troppo oltre. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.