Lupi flop Patrick Cutron accetta prestito Empoli

Patrick Cutron combatte per Stoke

L’attaccante italiano ha iniziato solo tre partite di Premier League per il Wolverhampton da quando è arrivato dall’AC Milan per £ 16 milioni nel luglio 2019.

Cutrone ha trascorso tutto il 2020 in prestito alla Fiorentina in Serie A, segnando cinque gol in 34 partite.

È tornato al Wolverhampton a gennaio e ha collezionato quattro presenze, inclusa la vittoria della FA Cup contro il Chorley fuori dal campionato.

Ma nonostante il grave infortunio al cranio di Raul Jimenez, è stato ancora una volta considerato in esubero e si è trasferito immediatamente in prestito agli spagnoli del Valencia fino alla fine della stagione.

Cutrone ha faticato anche in Spagna, dove l’attaccante non è riuscito a iniziare una partita con la squadra della Liga.

In totale, ha partecipato a sole sette partite sostitutive per la squadra soprannominata The Bat.

Ora il 23enne è pronto per passare in prestito all’Empoli.

La squadra toscana gareggerà in Serie A la prossima stagione dopo aver vinto la Serie B lo scorso anno.

All’inizio di questa settimana, il manager Bruno Lagg ha rivelato di aver chiesto a Cutron di mettersi alla prova davanti ai fan dei Wolves.

“Sei qui da due anni, ogni volta in prestito, ma i tifosi cantano la tua canzone, quindi devi dimostrare qualcosa in campo”, ha detto quando gli è stato chiesto dell’attaccante.

“Se vuoi cambiare qualcosa, non è il cambiamento che ti do in allenamento e in partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.