Attività ricca ed epidemia

CCIA Timiș nel 2020 –

Eventi, attività e progetti
Eventi di grande immagine / Parte 1

4 dicembre – La Camera di Commercio, Industria e Agricoltura di Timi نظم ha organizzato la 27a edizione della Cerimonia dell’Eccellenza Aziendale – Le Migliori Imprese della Contea di Timi per il 2019, organizzata in un formato “diverso”, adatto all’attuale contesto pandemico.
È stato celebrato il triennio di questo evento: 170 anni dall’istituzione del brevetto imperiale di Francesco Giuseppe I d’Austria, 30 anni dalla ripresa dell’attività come prima camera di commercio regionale nella Romania post-rivoluzionaria e 15 anni dalla sua fondazione dal Centro regionale degli affari a Timisoara.

Sulla base di una metodologia unica e standardizzata a livello nazionale, la classifica per il 2019 ha riunito 10974 aziende che hanno soddisfatto i criteri di ammissibilità, su 32.297 società che hanno presentato il loro bilancio per l’ultimo anno fiscale. Tra queste, sono state evidenziate 1826 aziende, che sono riuscite a classificarsi prima, seconda e terza, e sono organizzate in 7 aree di attività, gruppi e classi dimensionali. Nel frattempo, 190 aziende che si sono classificate al primo posto tra le prime tre al vertice negli ultimi nove anni hanno ricevuto il premio Excellence. Queste aziende rappresentano il 69% del fatturato totale di Timitch County e il 54,5% del numero totale di dipendenti.
È diventata una tradizione per CCIA Timiș assegnare premi speciali e privilegi per risultati eccezionali in vari campi di attività.
Nella sua prima edizione, il premio di eccellenza “NUNC OPERA OMNIA” è stato assegnato a una figura di spicco della vita medica, il primo rumeno ad essere eletto nel comitato direttivo della Società europea di cardiologia: il Prof. Dr. Dan Jayesh. Basandosi sulla tradizionale partnership con l’amministrazione pubblica locale nella promozione della salute e nell’educazione sanitaria, il trofeo è stato consegnato da Dominic Fritz, sindaco di Timisoara.

Per la quinta volta consecutiva, CCIA Timiș ha assegnato il Premio Eccellenza per la Responsabilità Sociale nella Società alle Cliniche MEDICI’S Timișoara, per la sua continua partecipazione a campagne sociali e umanitarie su larga scala, completate attraendo fondi significativi, con ampi impatti nella società. Il trofeo è stato consegnato al dottor Adrian BĂDESCU, fondatore delle cliniche dei Medici, dal presidente dell’Università occidentale di Timișoara, Prof. univ.dr. Marilyn Bertia.

Il Premio “INVEST IN TIMIȘ” per l’Eccellenza è stato assegnato quest’anno alle aziende con capitale straniero, a testimonianza di apprezzamento per il maggior numero di dipendenti e per la promozione dell’imprenditorialità e di una forte cultura aziendale: PROFI ROM FOOD – Catena di supermercati e negozi vicini alla più vasta area geografica e più addetti; ZOPPAS INDUSTRIES ROMANIA – uno dei maggiori investimenti effettuati dalle aziende italiane nella provincia di Timi; KROMBERG & SCHUBERT ROMANIA – parte della principale azienda internazionale nella fornitura di sistemi di cablaggio elettrico per l’industria automobilistica. L’onore è stato dato da Alin NICA – Presidente del Timi County Council, Niccolò MASO – Console Onorario d’Italia a Timisoara e Georg BARDEAU – Console Onorario della Repubblica d’Austria a Timisoara.
CCIA Timiș è uno dei richiedenti ammissibili e beneficiari più attivi del programma operativo sul capitale umano 2014-2020. Tra i notevoli risultati ottenuti nei quattro progetti attualmente implementati dal CCIAT nell’ambito di questo programma vi sono la creazione di 59 startup. Quattro di loro hanno potuto iniziare la loro attività economica e guadagnare secondo gli obiettivi assunti nei piani aziendali, e hanno ricevuto il Diploma of Merit for a Success Story: Mindfulness Therapy, Anastasia International, Photo Camera e LowByte Programs. I premi sono stati presentati da Octavian Kolda, Director of Development, Finance and Consulting presso CCIAT, e Diana Bozzato, Project Director.
Florica CHIRITĂ, CEO della Camera di commercio, industria e agricoltura di Timi, ha aperto i premi per le migliori imprese della contea di Timiș.

READ  Il mercato europeo delle auto nuove è sceso di nuovo bruscamente a novembre - l'economia

Il saluto è stato consegnato da: Liliana Oni – Governatore della Contea di Timisch, Allen Nika – Presidente del Consiglio della Contea di Timis e Dominic Fritz – Sindaco di Timisoara. Nel frattempo, Mihai Darapan, presidente della Camera di commercio e industria rumena, ha accettato l’invito a inviare un videomessaggio ai vincitori.

La Cerimonia dell’Eccellenza Aziendale è stata anche l’occasione per scoprire un mondo artistico unico.

Il talento è stato presente tutta la sera nel modo più bello di esprimere la vita: la musica e la danza. La cerimonia di premiazione è stata inaugurata dai cantanti dell’Opera Nazionale Rumena di Timisoara. Presentando un momento di balletto unico nel suo genere, Maria-Lorena SITARIU ha solo 11 anni e ha una comprovata esperienza di premi internazionali. La conclusione della cerimonia è stata segnata da un dipinto simbolico, l’immagine della fenice rinata dalle sue ceneri, dei ballerini del Magnum Team Dance Club, disegnato da Raul Avram.
L’evento è stato trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di CCIA Timi e sulle principali piattaforme Internet e sulle pagine Facebook dei post dei partner.

Lancio della nuova immagine del Regional Business Center
16 luglio – CCIA Timiș organizza un grande evento che ha visto l’apertura del nuovo ‘look’ del Regional Business Center.
Un edificio simbolico per CCIA Timiș e la comunità imprenditoriale nel mercato degli organizzatori di eventi nella parte occidentale del paese, CRAFT è sede di molti grandi eventi: fiere, mostre, conferenze, seminari e riunioni di lavoro, ma anche concerti ed eventi speciali. Dopo il completamento del progetto di riabilitazione, CRAFT ha acquisito un aspetto elegante, potendo diventare il palcoscenico ideale per qualsiasi arredamento, con attrezzature moderne e un team di specialisti dedicati.
Nel suo messaggio, l’amministratore delegato della CCIAT, Florica CHIRI, ha parlato dei primi ministri della Camera, i primi a livello nazionale, e ha proseguito i dati sull’economia della provincia, che ha avuto solo una leggera battuta d’arresto durante la recessione di questa primavera. Sebbene la diminuzione dell’attività negli ultimi mesi sia stata evidente, la riabilitazione CRAFT è stata un investimento necessario. “Vorrei che l’evento di oggi rappresentasse il momento ‘zero’ per rilanciare l’economia di Timisoara. Il motivo principale per cui siamo qui oggi è per dimostrare che l’economia di Timisoara sta funzionando! Durante questo periodo, l’economia di Timisoara non si è fermata, ha solo rallentato! (…) Siamo lieti di presentarvi un centro oggi! Azienda moderna e di alta qualità pronta ad ospitare qualsiasi tipo di evento. I costi erano proibitivi, ma l’ergonomia vale l’investimento! La crisi sarà finita, ma sta a noi mantenere viva l’attività. Sappiamo che non è facile! L’amministratore delegato di CCIAT, con speranza e fede, ha dichiarato: Ci impegniamo a fare tutto ciò che è in nostro potere per raggiungere questo obiettivo e a lavorare in solidarietà e insieme “.

READ  Bonetti o Jane? Si è scoperto chi si sarebbe seduto in panchina nella partita della Dinamo con Hermannstadt

All’evento hanno partecipato funzionari della pubblica amministrazione locale, responsabili dei servizi decentralizzati della provincia, membri del Consiglio di amministrazione della CCIAT e media. La lettera è stata inviata dal governatore della contea di Timi, Liliana Oni, Marilyn Bertia, vice di Timi, sindaco di Timisoara, Nikolai Robo, Andrei Lukasi, direttore generale del consiglio della contea di Timis e commissario capo Pietro Romija, capo del dipartimento investigativo sulla criminalità economica. Timis County Police.
***

Programma informativo aziendale sulla normativa nei vari settori di attività: 4 procedure, 170 partecipanti.
25 febbraio – Sono iniziate le sessioni informative annuali con il seminario di formazione dei datori di lavoro su come attuare le nuove leggi normative nel diritto del lavoro, organizzato in collaborazione con l’ispettorato regionale del lavoro a Timis. Argomenti come: GEO no. N. 114/2018 riguardante i salari minimi nelle costruzioni;
Modifica della legge n. 52/2011 riguardante alcune attività occasionali dei lavoratori a giornata; OG no. 25/2014 in materia di distacco e impiego di stranieri sul territorio della Romania; La legge no. 53/2003, ripubblicato; La legge no. 81/2018 sulla regolamentazione dell’attività di lavoro a distanza; Legge n. 16/2017 sul distacco dei dipendenti nella prestazione di servizi transnazionali; La legge no. 319/2006 sulla sicurezza e salute sul lavoro.
Il simposio è stato tenuto da professionisti ITM Timiș. Oltre 90 partecipanti hanno posto domande su casi concreti che sono diventati casi di studio.

4 marzo – In collaborazione con la National Environmental Guard – Timi County Commission e l’Environmental Protection Agency a Timi, è stato organizzato un simposio per informare e formare agenti economici sulle normative nel campo della protezione ambientale, con il tema:
Gli obblighi legali degli agenti economici in materia di tutela ambientale Gestione dei rifiuti secondo quanto previsto dalla Legge 211/2011.

READ  TIM acquisisce selezionate unità aziendali BT in Italia

22 luglio – I membri della CCIA Timiș partecipano a un webinar dal titolo “Gestire le prestazioni in tempi di crisi”, organizzato dalla CCIA Arad e dal Kaizen Institute Romania. Il tema dell’evento era molto recente, nel contesto della crisi COVID-19, e faceva riferimento all’applicazione dei metodi e delle tecniche Kaizen, come strumenti attraverso i quali le sfide affrontate durante questo periodo potevano essere trasformate in opportunità di successo con un impatto diretto sull’aumento della capacità produttiva e della produttività e sulla razionalizzazione del flusso di informazioni, rispettivamente per la logistica di approvvigionamento. E la consegna.

29 settembre – La Fondazione del governatore della contea di Timitch e la Camera di commercio, industria e agricoltura di Timic celebrano la Giornata internazionale della consapevolezza dello spreco alimentare, con un evento per informare i consumatori locali e sensibilizzarli sugli effetti principali, importanti ea lungo termine dello spreco alimentare. Lo scopo dell’evento era incoraggiare misure per prevenire e ridurre lo spreco alimentare e incoraggiare la donazione di prodotti con una data di scadenza prossima alle unità bisognose di supporto.

Hanno partecipato servizi pubblici decentralizzati dal territorio, la cui partecipazione potrebbe supportare lo scopo della campagna – hanno partecipato l’Agenzia per la protezione dell’ambiente, il Commissario per la protezione dei consumatori, la Guardia ambientale – Commissione della contea di Timitch, la direzione della sanità pubblica, la direzione della salute veterinaria e della sicurezza alimentare, la direzione alimentare della contea di Timitch. Della comunità imprenditoriale erano presenti 15 aziende: robot da cucina, supermercati e unità di ristorazione. Ci sono state discussioni con interventi e domande e risposte concrete sul tema dello spreco alimentare.
Come risultato concreto, su iniziativa e proposta delle aziende partecipanti, il CCIAT e la pubblica amministrazione locale sosterranno la costituzione di un banco alimentare nel distretto di Timitch.
Questa misura faceva parte di una più ampia campagna del Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla gravità del fenomeno dello spreco alimentare, quale grande sfida per la società moderna.

12 novembre – CCIA Timiș, il Centro nazionale per la produzione e il consumo sostenibili e l’Università occidentale di Timioara hanno partecipato a un webinar intitolato “Come l’istruzione professionale può supportare la transizione verso l’economia circolare” nell’ambito della settimana europea VET 2020. I corsi VET sono stati sviluppati in Nell’ambito di partenariati strategici per progetti Erasmus + e altri progetti volti a sviluppare nuovi contenuti formativi legati alla mobilità circolare e opportunità di applicazione in progetti pratici / situazioni lavorative reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *