Home / Termoli / Termoli, turismo in chiaroscuro
Termoli (Campobasso) - Conferenza stampa Aast Termoli su dati turismo estate

Termoli, turismo in chiaroscuro

In chiaroscuro la stagione turistica a Termoli come delineata da Remo Di Giandomenico, commissario dell’Azienda di soggiorno.  “Agosto  si è chiuso, tra strutture alberghiere ed extra alberghieri, con un +0.3% di arrivi e un -1.3% di presenze, ovvero 13mila presenze in più rispetto all’anno scorso . Tra gennaio e agosto si è registrato un +7,8% di arrivi e un +12,9% di presenze”. Evidente il calo dovuto agli eventi sismici che hanno portato molte disdette. Alla fine di agosto, però, si è registrato un +15,3% degli arrivi e un +14,8% delle presenze. Decisamente peggio gli alberghi dove evidentemente la paura del terremoto si è fatta sentire di più e dove i dati parlano di un -6,9% degli arrivi e un -14,2% delle presenze. Del flusso turistico italiano, maggiori quanti venuti dalla Lombardia e tra gli stranieri, invece, Termoli è stata la meta di 381 danesi.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

“Campobasso, addio alla città giardino”

“Molte polemiche ha destato in questi giorni l’abbattimento di 3 pini secolari in piazza Falcone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*