Home / Termoli / Termoli, turismo in chiaroscuro
Termoli (Campobasso) - Conferenza stampa Aast Termoli su dati turismo estate

Termoli, turismo in chiaroscuro

In chiaroscuro la stagione turistica a Termoli come delineata da Remo Di Giandomenico, commissario dell’Azienda di soggiorno.  “Agosto  si è chiuso, tra strutture alberghiere ed extra alberghieri, con un +0.3% di arrivi e un -1.3% di presenze, ovvero 13mila presenze in più rispetto all’anno scorso . Tra gennaio e agosto si è registrato un +7,8% di arrivi e un +12,9% di presenze”. Evidente il calo dovuto agli eventi sismici che hanno portato molte disdette. Alla fine di agosto, però, si è registrato un +15,3% degli arrivi e un +14,8% delle presenze. Decisamente peggio gli alberghi dove evidentemente la paura del terremoto si è fatta sentire di più e dove i dati parlano di un -6,9% degli arrivi e un -14,2% delle presenze. Del flusso turistico italiano, maggiori quanti venuti dalla Lombardia e tra gli stranieri, invece, Termoli è stata la meta di 381 danesi.

Di Giuseppe Saluppo

Potrebbe Interessarti

Zuccherificio, dall’illuminato Sedati al vuoto dell’oggi

“Era il 1969, quando l’On. Giacomo Sedati, sottosegretario all’agricoltura, incontrò l’imprenditore bolognese Bonfiglio Tesi, esperto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*