Home / Cronaca / I Carabinieri acciuffano due ladri d’appartamento: avevano tentato un furto in Contrada Camposarcone

I Carabinieri acciuffano due ladri d’appartamento: avevano tentato un furto in Contrada Camposarcone

CAMPOBASSO. Si sono introdotti in un appartamento rompendo il vetro di una finestra con l’intenzione di svaligiare l’appartamento ma sono stati messi in fuga dal suono dell’allarme. L’episodio é accaduto due giorni fa in Contrada Camposarcone a Campobasso. A interrompere la fuga dei ladri, due giovani campobassani,  gli agenti di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di turno che erano stati allertati da un cittadino dopo che quest’ultimo aveva notato degli strani movimenti da parte dei due uomini in quella zona.  I giovani sono stati fermati a poche decine di metri dall’abitazione e  dopo essere stati perquisiti sul posto, sono stati  condotti in caserma, dove, a seguito della minuziosa ricostruzione degli eventi, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso per tentato furto in abitazione e danneggiamento. Ancora una volta la preziosa testimonianza del cittadino e il tempestivo intervento dei Carabinieri hanno permesso di limitare l’azione delittuosa dei malviventi identificati che avrebbero potuto depredare altre abitazioni della stessa zona. Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile continuano a 360 gradi anche nel tentativo di dare un nome ai responsabili di alcuni furti avvenuti nelle settimane scorse, per i quali, proprio nei giorni scorsi, sono stati già individuati e denunciati altri due ladri, un serbo ed un campobassano.

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

Muore un centauro sulla Statale 17

Forse un malore o una distrazione le cause dell’incidente mortale di questa  mattina intorno alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*