Home / Cronaca / Campomarino: la Guardia di Finanza sequestra due aree demaniali
I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza effettuano controlli 'anti-evasione' in ristoranti, bar e negozi in corso Vittorio Emanuele a Milano, stamani 29 gennaio 2012. ANSA/MASCOLO-PORTA

Campomarino: la Guardia di Finanza sequestra due aree demaniali

 

I finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Termoli, in attuazione del protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e l’Agenzia del Demanio, nel corso di un’attività di verifica e controllo sul corretto uso di aree e beni appartenenti al pubblico Demanio, coadiuvati dagli Ispettori della predetta Agenzia, hanno disposto i sigilli su due aree demaniali lungo la costa del Comune di Campomarino , per un totale di circa2000mq.

Dall’esito della constatazione, sia della documentazione che dello stato effettivo dei luoghi, emergeva il mancato adempimento concernente la rimozione delle opere amovibili insistenti sulle aree. Infatti, i concessionari interessati al provvedimento avevano l’obbligo di rimuovere tali manufatti entro il termine ultimo del 31 ottobre, così come previsto dalla concessione stagionale regolarmente rilasciata dal comune di Campomarino.

Si disponeva il sequestro delle predette aree ed i titolari delle stesse concessioni venivano deferiti all’autorità giudiziaria di Larino, per avere occupato abusivamente uno spazio del demanio marittimo in violazione della normativa vigente

Di Virginia Romano

Potrebbe Interessarti

“Troppi topi a spasso in via Cavour”

“Troppi i topi e ratti che da qualche settimana circolano in via Cavour a Campobasso. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*