Uno studio legale internazionale apre una sede a Roma, ampliando la propria presenza nell’Unione Europea

Uno studio legale internazionale apre una sede a Roma, ampliando la propria presenza nell’Unione Europea

Parte della missione dell’azienda in Italia è quella di ottenere l’accesso alle istituzioni governative importanti per gli investitori stranieri e le aziende che operano nel Paese. Ha parlato anche degli interessi dei family office, del settore immobiliare e degli individui con patrimoni elevati che vogliono costruire o espandere le loro partecipazioni italiane. Presenza.

Boies Schiller Flexner, uno studio legale che fornisce consulenza a persone con patrimoni elevati, ha aperto un ufficio a Roma.

Inaugurato due anni dopo il lancio di BSF a Milano, è il secondo ufficio dell’azienda all’interno dell’Unione Europea.

Natalia Bagnato e Simone Grassi entrano a far parte della nuova sede come soci. La Banque Saudi Fransi ha dichiarato in una dichiarazione alla fine della scorsa settimana che migliorerà il servizio della società nella gestione di controversie commerciali complesse, nella consulenza a persone con patrimoni elevati e nella fornitura di servizi relativi all’ambiente, al sociale e alla governance.

“In quanto capitale del Paese, Roma fornisce un importante accesso alle istituzioni governative italiane che sono fondamentali per gli investitori stranieri e le società multinazionali che fanno affari o investono in Italia”, ha affermato Luigi M. Masciosi, co-managing partner italiano. “Il nostro obiettivo è quello di diventare l’azienda di scelta per questo tipo di clienti. L’aggiunta di una presenza rumena al nostro ufficio ben consolidato e in crescita a Milano ci dà un chiaro vantaggio nell’essere “più vicini”, non solo alle aziende internazionali dei nostri clienti ma anche agli interessi dei family office, del settore immobiliare e degli individui con patrimoni elevati che cercano… Sempre di più di stabilire una presenza italiana o di far crescere quella attuale.

READ  Avvocato di Vernon sospeso per aver utilizzato erroneamente i soldi di una coppia di anziani - Vernon News

La pratica di Bagnato si concentra sull’intero spettro delle questioni ambientali, sociali e di governance (ESG), tra cui la finanza sostenibile, il reporting, la conformità e l’integrazione dei fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) nella governance aziendale. Ha guidato il team ESG nella sua precedente azienda.

Grassi fornisce consulenza a clienti privati ​​e aziendali in controversie civili e commerciali. Assiste inoltre importanti famiglie italiane nei settori dei trust, della pianificazione patrimoniale e del contenzioso. Oltre ai due soci, entreranno a far parte dello studio in qualità di soci Guido M. Tancredi, Andrea Preziosi e Mariana Pieroni.

“Quando abbiamo lanciato BSF Italia, ci siamo concentrati su due obiettivi: creare un percorso chiaro verso l’UE per i clienti dello studio dopo la Brexit e collaborare con i nostri colleghi italiani per fornire supporto ai clienti nelle controversie statunitensi e transfrontaliere”, hanno affermato i soci dirigenti Sigrid McCauley, Matthew L. Schwartz e Alan Vickery. “Il nuovo ufficio di Roma dimostra il successo che abbiamo ottenuto in Italia e rappresenta il prossimo passo nell’espansione della nostra piattaforma internazionale per soddisfare la domanda dei clienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *