Un'epidemia di influenza aviaria è stata segnalata in una mandria da latte nel Minnesota, la prima del suo genere nello stato

Un'epidemia di influenza aviaria è stata segnalata in una mandria da latte nel Minnesota, la prima del suo genere nello stato

Un’epidemia di influenza aviaria negli Stati Uniti tra le vacche da latte ha raggiunto giovedì il Minnesota, quando lo stato ha annunciato la sua prima mandria infetta.

Più di 80 allevamenti da latte Hanno contratto il virus in 11 stati dalla fine di marzo Tre lavoratori del latte Sono risultati positivi al virus.

Il Board of Animal Health del Minnesota ha affermato che l’allevatore della mandria infetta ha riferito che più di 40 mucche mostravano segni di febbre. Gli animali sono stati testati lunedì e i laboratori nazionali dei servizi veterinari dell'USDA hanno confermato il risultato positivo mercoledì sera.

Leggi anche

Mucche da latte in Canada.  (Pearman314/iStock/Getty Images)

Mucche infettate dall'influenza aviaria sono morte in cinque stati degli Stati Uniti

Le mucche da latte infette dall'influenza aviaria in cinque stati degli Stati Uniti sono morte o sono state macellate dagli allevatori perché non si erano riprese, hanno detto a Reuters funzionari governativi e accademici.

“Sapevamo che era solo questione di tempo prima che questa scoperta arrivasse alla nostra porta”, ha detto in una nota Brian Hoffs, il veterinario statale. “È importante che gli allevatori seguano l’esempio e testino le mucche malate”.

Altri stati che finora hanno segnalato allevamenti infetti sono Idaho, Colorado, South Dakota, Kansas, New Mexico, Texas, Michigan, Ohio, Iowa e North Carolina.

Rapporti Reuters hanno scoperto che le mucche da latte infette dall'influenza aviaria sono morte o sono state macellate dagli allevatori dopo che non si erano riprese. La stragrande maggioranza delle mucche guarisce dalla malattia, ha affermato l’USDA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *