Unclocked Bruno sostituisce Zanon per il Six Nations Championship Tour in Inghilterra

Pallone da rugby (Getty Images)

L’esterno non accreditato Pierre Bruno è stato chiamato a giocare I sei paesi in Italia La Federazione Italiana Rugby (FIR) ha annunciato lunedì che la sua squadra dopo Marco Zanon ha subito un infortunio alla gamba nella partita di apertura del torneo con la Francia.

Zanon è uscito da Treviso all’inizio del secondo tempo della sconfitta per 5-10 di sabato a Roma e salterà la prossima trasferta a Londra.

Andrea Lofotti, scettico sull’esperienza, si è aggiunto alla rosa di Franco Smith dopo che lo sceriffo Traore ha mancato la sconfitta all’Olympico Stadium per infortunio, ma il front-back nato in Guinea rimarrà con la squadra.

“Oggi sono iniziati i preparativi per la partita contro l’Inghilterra a Twickenham sabato prossimo”, ha detto il team manager Luigi Troani in una dichiarazione a informazioni sull’aviazione.

In precedenza, la Federazione internazionale di medicina legale ha dichiarato che Johan Mayer, che ha iniziato dall’esterno e Maxime Mbanda, che ha sostituito Mayer dopo 50 minuti, avrebbero continuato il suo trattamento nel campo di allenamento della squadra nazionale.

Ha detto che sperava che fossero pronti per affrontare il campione e ha restituito l’esterno Mattia Bellini, che è stato ferito in uno scontro di allenamento la scorsa settimana, di nuovo in allenamento.

La sconfitta contro Les Blues ha esteso la serie di sconfitte al Sei Nazioni dell’Italia a 28 partite e non ha mai sconfitto l’Inghilterra.

Viviamo in un mondo in cui i fatti e l’immaginazione svaniscono

In tempi di incertezza, hai bisogno di un giornalismo di cui ti puoi fidare. Appena R75 al mese-Hai accesso a un mondo di analisi approfondite, giornalismo investigativo, opinioni importanti e una serie di funzioni. Il giornalismo rafforza la democrazia. Investire nel futuro oggi.

READ  Halep ha vinto il suo primo titolo Open italiano dopo un infortunio alla campionessa in carica Pliskova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *