Un vecchio satellite europeo affonda innocuo nell'atmosfera sopra l'Oceano Pacifico

Un vecchio satellite europeo affonda innocuo nell'atmosfera sopra l'Oceano Pacifico

CAPE CANAVERAL, Florida (AP) – Un vecchio satellite di osservazione della Terra è caduto fuori orbita mercoledì e si è schiantato senza causare danni sull’Oceano Pacifico.

Il satellite europeo di telerilevamento 2 è tornato a metà strada tra le Hawaii e l'Alaska. L'Agenzia spaziale europea ha confermato che il veicolo spaziale da 5.000 libbre (2.300 chilogrammi) noto come ERS-2 era esaurito.

Non sono stati segnalati danni o feriti. Gli esperti si aspettavano che la maggior parte del satellite sarebbe bruciata.

La navicella spaziale è stata lanciata nel 1995 ed è stata ritirata nel 2011. I controllori di volo hanno rapidamente abbassato la sua orbita per evitare collisioni con altri satelliti, consumando tutto il carburante, e il naturale decadimento orbitale si è preso cura del resto. Il suo ingresso era fuori controllo, quindi non è stato possibile prevederne la posizione esatta.

“Se n'è andato, ma non è stato dimenticato”, ha detto l'ESA su X, in precedenza Twitter. “ERS-2 ha lasciato una notevole eredità di dati che continua a far avanzare la scienza”.

Il suo predecessore, ERS-1, che fallì e cessò di funzionare decenni fa, rimane in orbita.

___

Il Dipartimento Salute e Scienza dell'Associated Press riceve il sostegno del Science and Education Media Group dell'Howard Hughes Medical Institute. AP è l'unico responsabile di tutti i contenuti.

Marcia Dunn, Associated Press

Notizie radiofoniche di Rogers

READ  L'indiano-americano Raja Chari guiderà la missione dell'equipaggio NASA-SpaceX-3 questo mese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *