Twitter blocca la capacità di mettere mi piace e rispondere ai tweet di Trump

Commentalo

Donald Trump su TwitterTwitter ha bloccato brevemente la possibilità dei suoi utenti di mettere mi piace o rispondere ad alcuni tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che, secondo il social network, includevano informazioni imprecise sulle elezioni del 2020. Non è la prima volta che il social network limita l’interazione con post simili. Contenuto controverso.

Diversi utenti hanno notato il cambiamento nella piattaforma all’inizio del 12 dicembre 2020. È stato applicato per la prima volta al tweet di Trump che affermava che “il popolo degli Stati Uniti è stato ingannato” e che il loro paese è “una vergogna”.

È stato pubblicato dal presidente degli Stati Uniti dopo che la Corte Suprema si è rifiutata di partecipare al suo tentativo di ribaltare i risultati delle elezioni del 3 novembre. Nonostante il candidato democratico Joe Biden abbia vinto le elezioni, Trump continua a rifiutarsi di accettare i suoi risultati e ribadisce che la sua vittoria è stata il risultato di una presunta frode elettorale di massa.

Twitter priverà Trump dei suoi privilegi

Quando gli utenti hanno cercato di mettere mi piace o rispondere ai post di Trump, è stato inviato un messaggio che spiega perché Twitter aveva disabilitato queste funzionalità.

L’etichetta potrebbe leggere “Stiamo cercando di impedire a un Tweet come questo, che altrimenti viola le regole di Twitter, di raggiungere più persone, quindi abbiamo disabilitato la maggior parte dei modi per interagire con esso”.

Tuttavia, dopo poche ore, Twitter sembrava cambiare idea senza alcuna dichiarazione pubblica. Ancora una volta, ha permesso agli utenti di apprezzare i tweet di Trump, dopo aver mostrato loro un enorme avvertimento che il loro contenuto era controverso.

READ  L'Irlanda non ha trichechi. Quindi questa famiglia fu sorpresa quando ne trovò uno

“Abbiamo inavvertitamente adottato misure per limitare le interazioni (…). Questa azione è stata annullata e ora puoi interagire con il Tweet, ma secondo la nostra politica di integrità civile, il post continuerà a essere contrassegnato per fornire più contesto a chiunque possa vederlo”, ha spiegato. Un portavoce del social network americano dei media Business Insider.

Come parte dei suoi sforzi per combattere la disinformazione in vista delle elezioni presidenziali, il social network ha limitato la capacità dei suoi utenti di ritwittare i post. La società ha consentito all’account di Trump di continuare a operare senza commenti perché i suoi post rappresentavano un certo interesse pubblico e giornalismo nonostante la violazione delle regole di Twitter durante il suo mandato.

All’inizio del 2020, il social network ha iniziato a rivedere alcuni messaggi di Trump, con grande irritazione del presidente, che accusava le aziende legate ai social network di pregiudizi nei confronti dei politici conservatori.

Con le informazioni di Cubasí

Angolo del raggio

autore: Angolo del raggioE-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dai bot spam. Devi abilitare JavaScript per vederlo.

Altri articoli di questo autore


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *