Tabor 2024: Stefano Vizzi ottiene la sua prima maglia iridata con l'Italia dopo 19 anni

Tabor 2024: Stefano Vizzi ottiene la sua prima maglia iridata con l'Italia dopo 19 anni

Stefano Vizzi ha regalato all'Italia la sua prima maglia iridata dal 2005 nella gara junior di domenica ai Campionati mondiali di ciclocross UCI 2024 a Tabor, Boemia meridionale, Repubblica Ceca. L'ultimo italiano a vincere la medaglia d'oro è stato Davide Malacarne. Jayden McMullen è stato il primo canadese a piazzarsi al 23° posto.

I candidati erano il francese Aubin Sparville, il campione italiano della Coppa del Mondo Junior Stefano Vizzi, il belga Arthur van der Boer, l'olandese Senna Riemen – secondo classificato l'anno scorso – e Keji Solen.

Il contingente canadese tra i 74 concorrenti era Jayden McMullen, il campione canadese junior che faceva parte della staffetta canadese. Tristan Tayliver; Félix Antoine Leclerc; Alex Brunel e Luca Goertz.

Sparfel ha realizzato l'holeshot Giro 1 con Viezzi al 4° posto.Goertz è subito rimasto indietro in fondo al gruppo e poi è caduto al 4:00. Viezzi e il ceco Krystof Bažant sono diventati i più vicini inseguitori di Sparfel prima di unirsi al francese. Ancora una volta, non è stato possibile saltare tra le assi. Il tempo sul giro del trio è stato di 10:21. McMullen era in testa ai canadesi al 28° posto alla fine del primo circuito.

McMullen guida il gruppo oltre il traguardo alla fine del primo giro.

Bažant ha iniziato a rimanere indietro all'inizio Giro 2 di 4, e Solen ha trovato una sfida per il posto finale sul podio. I due incitarono. Prima di ciò, Viezzi e Sparfel avevano terminato il secondo circuito con 12 secondi di vantaggio sugli inseguitori cechi e olandesi. McMullen è arrivato 25esimo.

Viezzi e Sparfell guidano al secondo giro.

Sul Il penultimo giro Sparfel ha preso una bicicletta pulita. Il divario tra Bažant e Solen è aumentato e questi due hanno continuato le loro scaramucce con un vantaggio di 20 secondi sull'unico danese. Sparfel stava lavorando in testa ma Viezzi ha attaccato oltre la linea quando ha sentito il campanello. via McMullen al n. 23.

READ  Coe Italia avverte di essere "dalla parte sbagliata della storia" dopo il doping di Schwazer

L'italiano ha aperto un gap di nove secondi all'inizio della gara Suona il campanello. Sparville ha corso con una gomma posteriore a terra e ha trovato Soren e Bzant che passavano. Surin ha poi scioccato Pant che era felicissimo assegnando una medaglia al pubblico di casa. Viezzi ha avuto tutto il tempo per festeggiare.

Viezzi single con Solen all'inseguimento al giro di campana.

Campionati del mondo juniores di ciclocross UCI 2024
Oro) Stefano Vizzi (Italia) 42:01
Argento) Keje Solen (Paesi Bassi) +0:09
Bronzo) Christoph Bazant (Repubblica Ceca) +0:31
23) Jayden McMullen (Canada) +4:00
47) Felix Antoine Leclerc (Canada) +6:40
51) Tristan Tailiver (Canada) +6:56
67) Alex Brunel (Canada)
68) Luca Goertz (Canada)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *