Swiatek sta per entrare agli Open di Francia, pensando all’Ucraina

Se c’è un punto nei tre mesi di carriera imbattuta di Iga Swiatek che riassume il motivo per cui è diventato quasi impossibile battere la giocatrice con il punteggio più alto, è certo che ha vinto 19 tiri contro l’Ons Jabeur nella finale degli Open d’Italia di domenica.

Questo punto ha mostrato tutti gli elementi del gioco di Swiatek, il che spiega perché la 20enne polacca è la favorita per la vittoria del suo secondo titolo Open di Francia quando domenica inizierà il Grande Slam sulla terra battuta.

Dopo essere tornata da uno svantaggio di 0-40 e aver affrontato un quarto break point alla fine del secondo set vincendo 6-2, 6-2, Swiatek ha davvero trovato il suo ritmo. Ha eseguito due tiri a terra, ha rivendicato un passaggio oltre la linea – che è atterrato sulla linea – e alla fine lo ha vinto con un rovescio.

I dritti pesanti di Swietic, la copertura esperta del campo e i movimenti rapidi, le sue mani e la sensibilità per la palla in rete sono stati mostrati e, forse la cosa più importante, il suo atteggiamento di non mollare mai, così essenziale sulla terra battuta.

“Ho in qualche modo cambiato il mio atteggiamento da ‘Whoa, mi pubblicherà ora’” a “Ora colpirò ogni palla e giocherò ogni punto fino all’ultimo tiro”, ha detto Swiatek.

Forse la reazione di Swiatek è stata più eloquente dopo aver vinto il punto: invece di festeggiare, è andata immediatamente a controllare il marcatore di palla dal tentativo di passaggio di Jabeur e ha alzato il dito verso l’arbitro di sedia per indicare che pensava che la palla fosse eliminata.

READ  Fabio Quartararo entusiasta della piattaforma del Mugello 'inaspettata'

Guarda | Il numero 1 del mondo Swiatek guida Jaber agli Open d’Italia:

La numero uno del mondo Iga Swiatek vince il suo quinto titolo WTA consecutivo

La polacca Iga Swiatek ha vinto la sua 28esima partita consecutiva, battendo Anas Jaber 6-2,6-2 e conquistando il titolo dell’Open d’Italia.

Questa idea probabilmente si è insinuata nella testa di Swiatek durante questo punto, ma è stata in grado di frammentare e mantenere la sua inflessibile concentrazione sul compito da svolgere fino a sollevare la questione dopo che il punto era finito.

“Ho fatto tutto il possibile”, ha detto Jaber, “le ho fatto visitare ogni angolo del campo”. “So che Iga gioca meglio quando apre il campo, quindi forse avrei dovuto stare più in mezzo e lasciarle perdere il punto. Non lo so. Il fatto è che io [hit] molti altri [different] colpi a quel punto. Sicuramente meritava di vincere”.

Che si meritasse o meno di vincere, nessuno ha battuto Swiatek da quando ha sconfitto la campionessa dell’Open di Francia 2017 Jelena Ostapenko nel terzo set di un tie-break il 16 febbraio. Ha vinto 42 degli ultimi 43 set in cui ha gareggiato.

Se c’erano domande sul fatto che Swiatek meritasse il primo posto quando Ash Barty si è ritirato bruscamente due mesi fa, il dibattito si è raffreddato durante le 28 vittorie consecutive di Swiatek.

Indossa il nastro con i colori della bandiera ucraina

L’ultimo giocatore a vincere partite consecutive è stato Justin Henin, che ha vinto 32 partite consecutive nel 2007 e nel 2008. La serie più lunga di sempre risale a Martina Navratilova, che ha segnato 74 punti nel 1984.

READ  Gianluigi Buffon elogia la stella del Celtic Joe Hart per aver dimostrato che i dubbiosi si sbagliavano mentre afferma che il portiere "di livello mondiale" è a casa

“Iga Iga”, ha detto Jaber, che è entrato in finale dopo 11 partite consecutive. “Merita di essere qui. Merita di vincere partite come questa”.

Durante la finale femminile, un tifoso ha tenuto uno striscione con la scritta “Tieni la politica fuori dal tennis” – un evidente riferimento alla decisione di Wimbledon di bandire i giocatori dalla Russia e dalla Bielorussia a causa della guerra in Ucraina.

Dall’inizio di marzo, Swiatek gioca con un nastro attaccato al cappello con i colori della bandiera ucraina.

Ha definito “molto strano” che alcuni giocatori abbiano smesso di indossare un mantello simile all’Ucraina, “perché c’è ancora la guerra e ci sono ancora persone che soffrono”.

“Lo indosserò fino a quando la situazione non migliorerà”, ha detto Swiatek.

Mentre la guerra in Ucraina si avvicina ai tre mesi, più di sei milioni di persone sono fuggite dal paese dall’invasione delle forze russe il 24 febbraio, secondo l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati. Più della metà dei rifugiati, 3,3 milioni, sono fuggiti in Polonia.

Durante la cerimonia di premiazione di domenica, Swiatek ha fatto riferimento alla sua famiglia a casa.

“La guerra sta sicuramente colpendo un po’ di più la Polonia”, ha detto Swiatek. “È qualcosa che non posso sperimentare con loro perché viaggio in tutta Europa”.

Swiatek ha aggiunto che intende annunciare una nuova iniziativa legata alla guerra.

“Voglio assolutamente mostrare il mio sostegno al popolo ucraino, come fa ogni polacco in patria”, ha detto.

Monfils, la moglie aspetta il primo figlio

Gael Monfils ha dichiarato lunedì di essersi ritirato dagli Open di Francia a causa di un infortunio al tallone destro che ha richiesto un piccolo intervento chirurgico.

READ  Le terze divise del Barcellona e del Real Madrid evidenziano le recenti rivelazioni da tutta Europa - Notizie SportsLogos.Net

Monfils, il giocatore con il punteggio più alto in Francia al 22° posto, ha detto di essersi infortunato al piede dai Masters di Monte Carlo ad aprile, aggiungendo che non poteva muoversi correttamente in campo.

Il 35enne veterano si è anche ritirato dal Lyon Open di questa settimana, che è un evento preparatorio per il Grande Slam sulla terra battuta.

L’Open di Francia inizia il 22 maggio.

Monfils ha raggiunto le semifinali agli Open di Francia 2008 e ha raggiunto i quarti di finale in altre tre occasioni.

La moglie di Monfils, Elina Svitolina, supererà il Roland Garros, avendo raggiunto i quarti di finale tre volte. Lo stress mentale ha portato alla decisione dell’ex terzo classificato ucraino di prendersi una pausa dal tennis.

Ma ci sono anche notizie positive per la coppia. Monfils e Svitolina hanno annunciato domenica sui social media che aspettano il loro primo figlio, una femmina, ad ottobre.

“Con un cuore pieno di amore e felicità, siamo entusiasti di annunciare che aspettiamo una bambina ad ottobre”, hanno scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.