Snap lancerà un’app di editing video autonoma per iOS chiamata Story Studio entro la fine dell’anno

Snap vuole essere l’azienda a cui le persone pensano quando vanno a modificare i video su dispositivi mobili, quindi durante il suo summit annuale sulla partnership oggi, la società ha annunciato una nuova app iOS che l’aiuterà a raggiungere questo obiettivo: Story Studio. Fornirà alle persone strumenti di editing appositamente progettati per video portatili o ritratti. L’app estrarrà i dati da Snapchat e dalla sua nuova funzione Spotlight, più comunemente nota come concorrente di TikTok, per aiutare le persone a capire come e cosa stanno facendo.

Possono vedere gli approfondimenti di Snapchat, come ciò che è popolare nell’app tramite suoni, hashtag e lenti. Gli obiettivi verranno creati direttamente in Story Studio, insieme a suoni e adesivi Snapchat, affinché gli editor possano aggiungerli. Ovviamente, come la maggior parte delle altre app di editing video, gli utenti possono ritagliare e modificare i propri video fotogramma per fotogramma. Possono quindi condividere direttamente su Snapchat con un pulsante integrato o scaricare i loro lavori per pubblicarli su altre app. In particolare, il contenuto creato in Story Studio non includerà una filigrana, il che significa che se viene pubblicato su altre piattaforme, come Reels di Instagram, lo farà Non verranno retrocessi Dall’algoritmo.

L’app verrà lanciata entro la fine dell’anno e la società non ha condiviso altri dettagli su una possibile versione di Android.

Inoltre, Snap oggi ha fornito aggiornamenti su Spotlight. In primo luogo, rende più facile per gli editor video caricare i contenuti che creano in applicazioni desktop più avanzate, come Final Cut Pro. I contenuti Spotlight possono ora essere scaricati e visualizzati sul Web all’indirizzo snapchat.com/spotlight.

Snapchat semplifica il download dei contenuti Spotlight. Ora possono farlo dal loro PC desktop.
GIF: scatto

Infine, Snap ha anche aggiunto che non lo sarebbe stato Distribuisci un milione di dollari al giorno Per i migliori creatori di Spotlight. Invece, a partire dal 1 giugno, distribuirà milioni al mese e non ha specificato l’importo esatto. L’importo che i creatori ricevono dipenderà dal coinvolgimento che ricevono i loro post, come lo sono ora, e non esiste un limite specifico al numero di persone che possono essere pagate.

Questo potrebbe essere un grande potenziale affare per l’azienda in quanto preannuncia un enorme successo in Spotlight. Alcuni adolescenti Quasi dall’oggi al domani è diventato milionarioE Snap Dice Più di 125 milioni hanno utilizzato questa funzione a marzo. Nel frattempo, Snap afferma anche che più di 500 milioni di persone sono ora utenti mensili attivi, come annunciato oggi. È probabile che i riflettori abbiano un ruolo in tale crescita, ma il numero di persone che accedono potrebbe diminuire quando la promessa di 1 milione di dollari al giorno svanirà.

READ  L'editore Xitilon ha richiesto che i cambiamenti lievi nei risultati fossero annullati per alcuni dei suoi giochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.