Silva/Damasio vince l’European Bagas Cup Round 2 Rally Greece Off-Road

La coppia portoghese Henrique Silva e Henrique Damasio hanno ottenuto la loro prima vittoria in assoluto nella FIA quando hanno guidato la loro Mercedes Proto 350 auto-costruita a 3 minuti e 29,7 secondi nel Rally Off-Road of Greece, il secondo round della Coppa dei Campioni FIFA 2022 per la croce -paese di Bagas.

Silva ha stabilito il terzo miglior tempo nella fase di qualificazione di apertura e ha vinto tre delle successive quattro sezioni selettive su terreno rurale nella regione di Argos Orestiko nella Macedonia occidentale per confermare la vittoria.

Il portoghese ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di aver conquistato il primo posto in questo rally. È la nostra prima vittoria in un evento FIA e abbiamo lavorato duramente per alcuni anni per arrivare a questo giorno. Il nostro team sta costruendo le nostre auto e noi iniziato qualche anno fa. Questo è il terzo evento che facciamo in queste macchine”.

I compagni di squadra Pedro Dias de Silva e Victor Jesus sono arrivati ​​​​secondi nella divisione T1 del PRK Sport Rally Team Volkswagen Amarok e Alexandre e Rui Franco hanno preso il comando con una seconda Mercedes e hanno dato al Portogallo una piazza pulita dei primi tre della classifica generale.

Il polacco Michal Maluzinski ha collaborato con Lukasz Korzega nel rally in stile X-raid Mini John Cooper Works per finire quarto e mantenere un punto di vantaggio non ufficiale nel Campionato Piloti dopo due round.

Santiago Navarro e Marc Sula hanno esteso il loro vantaggio nel campionato FIA T3 a 31 punti con una comoda vittoria nella classe FN Speed ​​Team Can-Am Maverick. Lo spagnolo è arrivato quinto in classifica generale, a 23 minuti e 54,5 secondi dal portoghese, secondo in classifica, Felipe Nascimento. Il suo compagno spagnolo Ricardo Ramillo è arrivato terzo nel T3.

READ  Antonio Cassano ha criticato Dusan Vlahovic della Juventus per "decisione molto sbagliata" di respingere l'Arsenal

Amerigo Ventura e Mirko Brun hanno preso il comando nella classe FIA ​​T4 e hanno rafforzato la loro offerta per vincere il campionato assoluto. L’italiano ha portato la sua Yamaha YXZ 1000 R Quaddy Racing alla vittoria finale sul rivale polacco Tomasz Bialkowski. Il duo è arrivato sesto e settimo nella classifica generale, anche se il polacco ha continuato a guidare il campionato T4 con il margine più stretto a Polaris.

Ventura ha dichiarato: “È fantastico essere in cima al podio nella classe T4. Siamo stati secondi fino ad oggi e abbiamo pressato molto nelle ultime due fasi. Le prove sono state davvero difficili ma siamo contenti del risultato”.

Il lituano Egidigos Walesa e lo spagnolo Miguel Angel Valero si sono classificati ottavo e nono assoluto e terzo e quarto nel T4 a Can Ames. L’italiano Andrea Alfano è stato incoronato uno dei primi dieci nella Nissan Pathfinder T1.

Alessandro Bellini è arrivato a casa 15° su 19 piloti a segnare il maggior numero di punti nella classe di produzione showroom FIA T2. Il suo compagno italiano e pilota Mitsubishi Pajero Andrea Schiumarini era secondo nella sua classe ma molto indietro rispetto al suo connazionale dopo aver subito problemi tecnici.

Il portoghese Edgar Condenso (Ford), l’israeliano Gal Shasham (Toyota) e il vincitore della fase di qualificazione Peter Huzak (Hummer) non sono riusciti a finire la tre giorni dell’evento, che si è svolto con temperature soffocanti e temperature superiori ai 30°C.

Il terzo round della Coppa del Mondo FIFA 2022 Suburban Bajas Cup si svolgerà nel nord Italia dall’8 al 10 luglio.

Maggiori informazioni su luogo dell’evento e la FIA Bajas Suburban Clubs Cup su fia.com.

READ  Avviso di notizie | Il giorno in cui l'Italia ha registrato quasi 6.000 nuovi casi e 627 morti, Napoli ha annunciato la riunione

Foto: H. Silva/H. Damasio, Mercedes Proto 350 (#209), Foto: Rally Grecia Offroad Facebook

9° Rally Off-Road della Grecia – Risultati finali:
1. Henrique Silva (PRT) / Henrique Damasio (PRT) Mercedes Proto 350 6 ore 41 minuti 55,0 secondi
2. Pedro da Silva (PRT) / Viktor Jesus (PRT) Volkswagen Amarok 6 ore 45 minuti 24,7 secondi
3. Alexandre Franco (PRT) / Ruy Franco (PRT) Mercedes V23 OTD 6 ore 47 minuti 11,9 secondi
4. Michal Maluszyński (POL) / Lukasz Kurzeja (POL) Mini JCW Rally 6 ore 56 minuti 25,6 secondi
5. Santiago Navarro (Spagna) / Marc Solla (Spagna) Cam am Maverick (T3) 7 ore 04 minuti 51,3 secondi
6. Amerigo Ventura (ITA) / Mirko Brun (ITA) Yamaha YXZ 1000 R (T4) 7 ore 07 minuti 07,4 secondi
7. Tomasz Bialkowski (POL) / Darius Baskiewicz (POL) Polaris RZR Pro XP (T4) 7 ore 18 minuti 17,0 secondi
8. Egidejus Valeisa (LTU) / Mindaugas Varza (LTU) Can-Am Maverick (T4) 7 ore 18 minuti 51,0 secondi
9. Miguel Angel Valero (ESP) / Jaqueline Ricci (ESP) Can-Am Maverick XRC (T4) 7 ore 19 minuti 35,1 secondi
10. Andrea Alfano (ITA) / Carmen Marsiglia (ITA) Nissan Pathfinder Proto 7 ore 25 minuti 13,1 secondi, ecc.

* T1 se non indicato

Coppa dei Campioni FIA 2022 per Bajas Cross-Country – Posizioni dopo il Round 2 (non ufficiale)
autisti
1 – Michal Malozinski (Polonia) 56 parti
2 – Pedro da Silva (Squadra Provinciale di Ricostruzione) 55 punti
3. Henrique Silva (PRT) 39 punti
4 – Santiago Navarro (Spagna) 36 parti
5 – Alexandro Franco (Squadra Provinciale di Ricostruzione) 28 parti
6. Félix Dieguez (Spagna) 27 punti
6 – Tomasz Bialkowski (Polonia) 27 punti, ecc.
T2
1 – Alessandro Bellini (ITA) 40 punti
2 – Andrea Sciomarini (ITA) 33 parti
T3
1 – Santiago Navarro (Spagna) 73 parti
2 – Jordi Videla (Spagna) 42 punti
3. Filipe Nascimiento (PRT) 32 punti
4. Bernd Hoffmann (Spagna) 28 parti
5 – Ricardo Ramillo (Spagna) 26 punti, ecc.
T4
1 – Tomasz Bialkowski (Polonia) 71 punti
2. Amerigo Ventura (ITA) 70 punti
3. Miguel Angel Valero (Spagna) 44 punti
4 – Miguel Martinez (Spagna) 27 punti, ecc.
READ  Cristiano Ronaldo: Zinedine Zidane dice che il discorso sul ritorno del Real Madrid all'attaccante della Juventus potrebbe essere corretto | notizie di calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.