Risolvere argomenti in matematica, il calendario nazionale. Qual è la scala di correzione

Prima di prendere posto in panchina, ad almeno due metri di distanza dai compagni di stanza, e prendere in consegna i partecipanti, nominavano candidati con diversi filtri. Sono stati controllati per febbre o altri sintomi di infezione con il nuovo virus. Ma erano anche controllati in modo da non avere “ispirazioni” in loro.

EDU.ro pubblica Math Test Scale

Risolvi argomenti in matematica, nella valutazione nazionale

Valutazione nazionale delle materie di matematica

Valutazione nazionale delle materie di matematica

Știrileprotv.ro ha fatto testare le materie di matematica oggi, 17 giugno, nella valutazione nazionale

Gli studenti hanno ricevuto tre argomenti da risolvere, ciascuno con 30 punti. Vengono ricevuti 10 punti ex officio.

Alcuni argomenti devono essere completamente risolti nella prova d’esame, poiché il primo argomento richiede solo il superamento dei risultati.

Valutazione nazionale delle materie di matematica
Valutazione nazionale delle materie di matematica

Modifica dell’esame di valutazione nazionale 2020. Gli studenti scopriranno i risultati utilizzando un codice

Lunedì 15 giugno, a livello del Ministero dell’Istruzione, è stata presa la decisione di nascondere i risultati dell’Esame di valutazione nazionale 2020 e il 16 giugno questa decisione è stata inviata a tutte le istituzioni educative della regione.

Il motivo di questa decisione è che alcuni genitori potrebbero non volere che i voti dei loro figli siano resi pubblici.

Pertanto, mercoledì 17 giugno, dopo l’esame di valutazione nazionale di matematica 2020, ogni studente riceverà un codice personale che può essere utilizzato per visualizzare i risultati. In particolare, quando i risultati vengono visualizzati nei centri di test, non includeranno i nomi degli studenti, ma solo i loro simboli.

In questo modo solo chi conosce il proprio codice potrà conoscere i punteggi ottenuti all’esame di valutazione nazionale 2020.

I risultati verranno visualizzati il ​​22 giugno fino alle 14:00. Lo stesso giorno, tra le 16:00 e le 19:00, e il 23 giugno, tra le 8:00 e le 12:00, sarà possibile presentare ricorso.

READ  Corona: l'Italia ha approvato un nuovo pacchetto di aiuti

I risultati finali dovrebbero essere presentati il ​​27 giugno dopo che gli appelli saranno risolti.

Trova tutte le informazioni sulla valutazione nazionale 2020 qui.

La finalizzazione delle opzioni per i moduli di iscrizione alle scuole superiori da parte dei laureati dell’ottavo anno è prevista per il 2-6 luglio e la distribuzione informatizzata avverrà il 10 luglio.

quest’anno, Gli studenti dei voti finali sostengono gli esami nazionali a condizioni speciali, Vista l’epidemia di coronavirus.

Guarda qui quali argomenti sono caduti in matematica nel 2019.

Il Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Salute hanno stabilito, con ordinanza congiunta, alcune misure che devono essere osservate nelle scuole negli esami nazionali, nel contesto della prevenzione e del controllo delle malattie SARS-CoV-2.

Sulla porta di ciascuna aula verrà visualizzato l’elenco nominale degli studenti assegnati alla sala, oltre alle regole che dovranno seguire durante le prove nazionali di valutazione. Entrare nella stanza con materiali di supporto o mezzi elettronici di conto, comunicazione, frode o tentativo di frode richiede la rimozione dalla stanza Assegna un punteggio di 1 al foglio in questione.

Gli esami scritti per la valutazione nazionale iniziano alle ore 09:00, quando in ciascuna aula dove viene eseguita la prova vengono aperte buste sigillate contenenti argomenti di varia natura. Gli studenti possono accedere alle lezioni, entro e non oltre 30 minuti prima dell’inizio della prova, fino alle 8.30, di tutti i giorni durante lo svolgimento della prova scritta.

Alcune scuole hanno contattato i loro candidati già alle 7 del mattino, in modo che lo screening epidemiologico potesse essere effettuato in tempo, prima che fossero ammessi nelle sale.

READ  "L'accordo pesa sui giocatori. Il gol di Milinkovic deve cambiare il vento".

La supervisione è, per ogni stanza, da parte di due assistenti, docenti di una specializzazione diversa da quella corrispondente al maggiore in cui si svolge la prova, che spiegheranno agli studenti come effettuare la valutazione nazionale e come completare i dati anagrafici sulla carta standard.

Ogni studente riceve un foglio di carta standard, inserisce i propri dati nell’angolo per essere incollato. Gli studenti ricevono tutti i documenti e le bozze di cui hanno bisogno. Le carte distribuite dagli assistenti devono essere utilizzate solo. Le bozze devono essere presentate agli assistenti insieme alle prove d’esame.

Durata di ogni prova scritta 120 minuti Dal momento in cui gli studenti ricevono i materiali.

Dal momento in cui viene distribuito il materiale di studio, nessuno studente può entrare nell’aula né alcuno studente può lasciare l’aula, a meno che non presenti e firmi il lavoro scritto. Gli studenti che non sono presenti nell’aula al momento della distribuzione dei materiali perdono il diritto di sostenere una valutazione nazionale in quella sessione.

In casi eccezionali, se uno studente non si sente bene e chiede di lasciare temporaneamente la classe, un assistente lo accompagnerà fino al suo ritorno in classe. Il tempo assegnato alla risoluzione dei problemi non sarà esteso nella valutazione nazionale.

Per risolvere gli argomenti, gli studenti usano solo inchiostro blu o mastice e per creare diagrammi e disegni, gli studenti possono usare solo matita nera.

National Assessment 2020. Quando si tiene la sessione straordinaria

La sessione speciale per chi ha problemi di salute – cioè per coloro che sono stati in isolamento, che hanno una temperatura molto alta o è stata confermata essere affetti da coronavirus – sarà il loro primo giorno di test il 29 giugno in caso di valutazione nazionale.

READ  Juventus - Dinamo Kiev 3-0, Chiesa e Morata, Ronaldo segna 750 gol in carriera - Corriere.it

Ci saranno un massimo di 10 studenti nelle aule d’esame, a loro verranno assegnati dei posti in modo che ci sia una distanza di almeno 2 metri, in file e tra le classi, e ovviamente nelle stanze dovrebbero esserci tappetini disinfettanti, maschere protettive e disinfettanti per le mani.

National Assessment 2020. Cosa succede se uno studente si toglie la maschera durante l’esame?

A differenza dei colleghi delle generazioni precedenti, i candidati saranno a grande distanza l’uno dall’altro e avranno un arredamento meno invitante. Su raccomandazione dell’Istituto di sanità pubblica, tutti gli oggetti non necessari sono stati rimossi dalle stanze.

Durante il test, i bambini vengono lasciati con una maschera sui loro volti. Posso rimuoverlo, con l’approvazione della commissione, per avere una dose d’acqua. Consegno il lavoro, lo sterilizzo di nuovo e prendo una nuova maschera.

Le scuole fanno cerchi: entra ed esci da un’altra porta. Anche prima di un esame, gli alunni dell’ottavo anno avevano la più lunga assenza fisica dalla scuola mai registrata nell’educazione romana moderna. I corsi faccia a faccia sono stati sospesi nel primo semestre per un periodo di 24 giorni. Seguirono le vacanze e poi altri 52 giorni a casa nel secondo semestre.

Sopra Notizie su Instagram ProTV Trova le foto del momento nel mondo!

Fai clic qui per installare l’app gratuita ProTV News per telefoni Android e iPhone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *