Re Carlo assunse uno chef personale per cucinare per un membro della famiglia reale mentre lei si riprendeva da un terribile incidente automobilistico – Entertainment News

Re Carlo assunse uno chef personale per cucinare per un membro della famiglia reale mentre lei si riprendeva da un terribile incidente automobilistico – Entertainment News

Re Carlo chiese al suo chef personale di cucinare per la reale Sophie Winkleman mentre si stava riprendendo da un terrificante incidente automobilistico.

Il monarca 75enne, salito al trono a maggio, aiutò la moglie di Lord Frederick Windsor – cugino di Carlo II e 53esimo in linea di successione al trono – quando rimase coinvolta in un terribile incidente mentre tornava a casa da un film impostato. Dramma televisivo di Danny Boyle “Trust” nel 2016.

L'ha lasciata intrappolata sul sedile posteriore di un'auto ribaltata, e ha detto alla rivista Tatler che “pensava che fosse mortale”.

Ma dopo essere stata separata dall'auto schiacciata dai soccorritori, Sophie, 43 anni, ha dovuto trascorrere tre giorni in ospedale e ha riportato una frattura al piede e tre ossa alla schiena.

Ha detto che quando è tornata a casa, è rimasta commossa nell'apprendere che l'allora principe Carlo aveva chiesto l'aiuto del suo cuoco a Clarence House per cucinare per lei e la sua famiglia due volte al giorno durante la sua guarigione.

“È stato un vero toccasana, avere questa cosa enorme due volte al giorno”, ha detto l'attrice, sorellastra della presentatrice di Strictly Come Dancing Claudia Winkleman, 51 anni, che ha recitato nella serie comica di Channel 4 Peep Show. Non preoccuparti.”

Sophie, conosciuta come Lady Frederick Windsor e anche nuora del principe e della principessa Michael di Kent, ha raccontato a Tatler anche l'etica lavorativa di Charles: “Trascorro del tempo con lui. Vedi come lavora tutto il giorno, si fa una pausa veloce cena e poi scompare fino alle 4 del mattino per scrivere lettere.

READ  Il modello "Boys" parla del ragazzo soldato

“Si preoccupa di molte cose e propone ottime soluzioni.”

Sophie ha anche raccontato a Tatler come il principe William, 41 anni, abbia chiesto al suo collega dell'aeroambulanza di “prendersi cura di lei” dopo il suo incidente, e come Sophie, contessa di Wessex, 58 anni, sia venuta a trovarla mentre si riprendeva in ospedale. .

L'articolo completo su Sophie è nel numero di febbraio della rivista Tatler, disponibile tramite download digitale e in edicola dal 4 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *