HPPH inizia la sorveglianza annuale per il virus del Nilo occidentale



Huron Perth Public Health ha iniziato la sua sorveglianza annuale del virus del Nilo occidentale per il 2021.

Il virus del Nilo occidentale viene trasmesso alle persone dalla puntura di una zanzara infetta. Secondo l’edizione HPPH, le prove indicano che “molte persone infette dal virus del Nilo occidentale hanno sintomi lievi o nessun sintomo. Tuttavia, le persone con un sistema immunitario indebolito e quelle con malattie croniche sono a maggior rischio Gravi effetti sulla salute. Aggiunge che localmente negli ultimi anni “sono state trovate zanzare portatrici del virus del Nilo occidentale nelle contee di Huron e Perth. Negli ultimi cinque anni sono stati segnalati meno di cinque casi umani di virus del Nilo occidentale”.

Puoi impedire alle zanzare di riprodursi eliminando l’acqua stagnante intorno a casa, fattoria e posto di lavoro almeno una volta alla settimana. Proteggiti con un repellente per insetti contenente DEET o Icaridin sugli indumenti e sulla pelle esposta, copriti con indumenti di colore chiaro, indossa maniche lunghe e pantaloni quando sei all’aperto ed evita all’aperto dal tramonto all’alba quando le zanzare sono più attive.

“Gli oggetti che raccolgono l’acqua, come vaschette per uccelli, giocattoli, coperture per piscine e pneumatici, sono terreno fertile ideale per le zanzare”, afferma Stephanie Carlisle, ispettore della salute pubblica.

READ  Trudeau annuncerà il processo di selezione del governatore generale nei prossimi giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *