Putin firmerà in autunno il decreto sulla coscrizione militare

Putin firmerà in autunno il decreto sulla coscrizione militare

Il presidente russo Vladimir Putin tiene un discorso durante un concerto dedicato al centenario della nascita del poeta sovietico e russo Rasul Gamzatov al Palazzo di Stato del Cremlino a Mosca, Russia, il 28 settembre 2023. Sputnik/Vyacheslav Prokofiev/Pool via Reuters/file Photo Ottenere i diritti di licenza

29 settembre (Reuters) – Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che definisce una campagna di coscrizione di routine in autunno, richiamando 130.000 cittadini per il servizio militare legale, secondo un documento pubblicato venerdì sul sito web del governo russo.

Tutti gli uomini in Russia sono tenuti a prestare un anno di servizio militare di età compresa tra 18 e 27 anni, o una formazione equivalente durante gli studi superiori.

La mossa di Putin arriva mentre le forze armate russe procedono con la loro “operazione militare speciale” in Ucraina, che è ormai al suo ventesimo mese.

Il presidente, che a marzo ha firmato un ordine che ha convocato 147.000 persone per la campagna di primavera, ha detto questo mese che si sta preparando per una lunga guerra in Ucraina.

A luglio, la camera bassa del parlamento russo ha votato per aumentare l’età massima di arruolamento per gli uomini da 27 a 30 anni. La nuova normativa entra in vigore il 1° gennaio 2024.

L’anno scorso, la Russia ha annunciato un piano per aumentare il numero dei suoi combattenti professionisti e di leva di oltre il 30% fino a 1,5 milioni, un compito ambizioso reso più difficile dalle perdite pesanti ma non dichiarate in Ucraina.

L’Ucraina afferma che non si calmerà finché l’ultimo soldato russo non sarà espulso dal suo territorio. L’Occidente afferma di voler aiutare l’Ucraina a sconfiggere la Russia, un obiettivo che secondo i funzionari del Cremlino è un sogno irrealizzabile.

READ  La comunità ebraica di Calgary risponde agli attacchi israeliani

Reporting di Maxim Rodionov, montaggio di Gareth Jones

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *