Polizia del Texas: immigrati trovati ‘soffocati’ sul treno; 2 morti – Notizie dal mondo

Polizia del Texas: immigrati trovati ‘soffocati’ sul treno;  2 morti – Notizie dal mondo

Due immigrati sono stati trovati morti e almeno 10 sono stati ricoverati in ospedale venerdì dopo che la polizia nel sud del Texas ha ricevuto una chiamata secondo cui stavano “soffocando” su un treno merci che viaggiava vicino al confine tra Stati Uniti e Messico.

Il dipartimento di polizia di Uvalde ha detto che la pattuglia di frontiera è stata informata della telefonata ed è stata in grado di fermare il treno. All’interno sono stati trovati circa 15 migranti, secondo una dichiarazione rilasciata dal dipartimento.

Le persone sono state trovate in due vagoni sul treno diretto a est da Eagle Pass diretto a San Antonio: 12 in un container merci e tre in un vagone hipper, ha detto la Union Pacific Railroad in una nota. La dichiarazione diceva che i due morti erano nel container.

Almeno quattro persone sono state portate in aereo a San Antonio, hanno detto le autorità, mentre altre sono state portate negli ospedali locali.

Le condizioni di tutti i ricoverati in ospedale non sono state immediatamente note. L’Università di San Antonio Health ha twittato di aver accolto due pazienti, uno in condizioni critiche e l’altro in gravi condizioni.

Il capo della polizia di Uvalde Daniel Rodriguez ha dichiarato al San Antonio-Express News che gli spedizionieri hanno ricevuto una chiamata al 911 intorno alle 15:50 da una persona sconosciuta che chiedeva aiuto. Il treno si è fermato vicino alla città di Knipa, che dista meno di 161 chilometri dal confine meridionale.

READ  Erdogan suggerisce che la Turchia possa ratificare l'adesione della Finlandia alla NATO | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

“Stiamo ancora cercando di determinare se provenisse da qualcuno all’interno dell’auto”, ha detto Rodriguez. “Presumiamo che provenisse dall’interno di una delle auto.”

La polizia di Uvalde ha detto che la Union Pacific avrebbe condotto le indagini.

In una dichiarazione, il segretario per la sicurezza nazionale Alejandro Mayorcas ha affermato che le morti e i feriti sono collegati al traffico di esseri umani e ha promesso di ritenere i responsabili responsabili.

“Siamo rattristati nell’apprendere dell’ennesimo tragico incidente che coinvolge migranti che hanno compiuto un viaggio pericoloso”, ha dichiarato Mayorkas su Twitter. “I contrabbandieri sono spietati e si preoccupano solo di realizzare un profitto.”

La causa della morte venerdì non è stata immediatamente chiara. Le massime nella regione si sono avvicinate ai 90 gradi (32,2 gradi Celsius) e i container spesso diventano più caldi della temperatura ambiente.

La scorsa estate, più di 50 immigrati sono morti dopo che dozzine di persone sono state trovate nel retro di un rimorchio di un trattore afoso che era stato abbandonato alla periferia di San Antonio. La tragedia è stata l’incidente di contrabbando più mortale della nazione al confine meridionale dell’America, portando i funzionari a giurare di intensificare gli sforzi della polizia.

I migranti viaggiano abitualmente attraverso Juvalde, provocando inseguimenti di veicoli ad alta velocità che bloccano le scuole della zona. Dopo il massacro alla Rupp Elementary School di Uvalde lo scorso maggio, quando un uomo armato ha ucciso 19 bambini e due insegnanti, i legislatori del Texas hanno concluso in un rapporto che le ripetute chiusure potrebbero aver portato a un “diminuito senso di vigilanza” sulla sicurezza.

Union Pacific ha dichiarato di essere “estremamente rattristata da questo incidente e dalle tragedie che si verificano al confine. Prendiamo sul serio la sicurezza di tutto il personale e lavoriamo instancabilmente con i partner delle forze dell’ordine per rilevare oggetti illegali e persone che viaggiano dentro o sui nostri vagoni ferroviari”.

READ  Yellowhead Highway ripulita dopo un incidente stradale - Kamloops News

Dall’altra parte del Texas, un diciassettenne è stato accusato venerdì di aver rapito due immigrati il ​​cui salvataggio questa settimana da un hotel di Houston da parte di agenti dell’FBI si è concluso con una sparatoria che ha provocato la morte di un altro sospetto.

Sabato i rapitori hanno fermato i migranti su un’autostrada a nord-ovest di Houston e li hanno costretti a salire su un altro veicolo. I funzionari non hanno detto molto su quello che è successo da allora fino a giovedì mattina, quando l’FBI ha detto che i suoi agenti hanno salvato due migranti dopo la sparatoria a North Houston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *