Orgoglio principale – Federazione europea di judo

Orgoglio principale – Federazione europea di judo

Autore: Federazione slovena di judo

Nell’ultimo giorno della Slovenian Gradec European Junior Cup in Slovenia, hanno festeggiato l’impressionante prestazione di Gal Bertalanek Zizek, portando a casa la medaglia d’argento nonostante la sconfitta di poco in finale contro David Dudy della Repubblica Ceca nella classe sotto i 100 kg. La dimostrazione di abilità e determinazione di Žijek ha raccolto un enorme sostegno da parte del pubblico di casa e la sua impresa è motivo di orgoglio per la Slovenia.

Nella categoria 81 kg, il campione europeo dello scorso anno Yegor Tsurkan, l’ucraino, ha mostrato doti eccezionali nel judo. L’emozionante vittoria di Tsurkan in finale, battendo l’italiano Alessandro di Bellini con un impressionante ippon, gli è valsa la medaglia d’oro. La sua prestazione eccezionale è stata un esempio del suo talento, dedizione e passione per lo sport.

Igor Tsurkan (Regno Unito) © Rock procione

Durante tutto il torneo, i judoka italiani hanno continuato a eccellere e mantenere il loro dominio, consolidando la loro posizione in cima alla classifica delle medaglie. Il continuo successo della squadra italiana è una testimonianza della loro forza e abilità, che li ha resi una forza formidabile nella competizione.

Mentre la competizione è finita, le attività di judo continuano a Sloving Gradec con l’EJU Junior Training Camp. Questo campo offre una preziosa opportunità per i principianti nel judo per migliorare le proprie abilità, imparare da istruttori esperti e partecipare a fruttuose sessioni di allenamento.

Congratulazioni a tutti i medagliati e ai partecipanti della Slovenian Gradec European Junior Cup. La dedizione e il talento dimostrato dagli atleti hanno decretato il successo del torneo.

Autore: Tea Quinn


Coinvolto

cavo
Il Whatsapp
e-mail

READ  Inter 5-1 Sampdoria: Alexis Sanchez segna due gol per i campioni d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *