Notizie Navi espandono l’infrastruttura GNL in Italia

Ravenna Knutsen ha recentemente completato il primo attracco e carico del nuovo terminale GNL del porto (Edison)

Pubblicato il 11 ottobre 2021 15:48 da

Esecutivo marittimo

Gli sforzi per costruire infrastrutture GNL continuano con due delle ultime aggiunte in arrivo nel Mediterraneo. Avenir LNG ha recentemente preso in consegna una nuova nave cisterna e rifornimento di GNL, che opererà dalla Sardegna, Italia, mentre la società energetica europea Edison ha battezzato una nuova nave metaniera, una delle navi cisterna per gas più piccole al mondo costruita per rifornire un terminal nel nord-est dell’Italia . sul mare Adriatico. Entrambe le navi fanno parte degli sforzi per espandere i servizi GNL in Italia.

ambizione futura

Avenir ha preso in consegna ambizione futura, la terza nave appositamente costruita per il rifornimento di GNL da 7.500 m3 e la prima di quattro navi consegnate da Nantong CIMC Sinopacific Offshore & Engineering Co., Ltd.

Il ambizione futura Intraprenderà il suo viaggio inaugurale verso l’Europa, dove sarà di stanza nel Mediterraneo e inizierà a fornire GNL al terminale HIGAS LNG di Avenir in Sardegna, che è entrato in attività commerciale nell’agosto 2021. Oltre a soddisfare la domanda di Avenir, ambizioso Fornirà servizi di rifornimento di GNL tramite trasferimento nave a nave a numerosi clienti in tutto il Mediterraneo.

“Il ambizioso Peter Mackey, CEO di Avenir LNG, ha dichiarato: “Abbiamo effettuato investimenti significativi nella spedizione di GNL, nei terminal, nei camion e nei terminali satellitari presso i siti dei nostri clienti per assicurarci di essere in grado di fornire una fornitura pulita e affidabile di GNL all’isola”.

La nave da 380 piedi unisce due navi simili costruite per Avenir a Cable Singmarin. Avenir ha anche una nave gemella e due più grandi da 20.000 metri cubi di nave CIMC in programma per la consegna durante il resto del 2021 e l’inizio del 2022.

Avenir Aspiration è stato consegnato in Cina e fornirà un terminal in Sardegna.

Chris Ravenna

Oggi, 11 ottobre, Edison in collaborazione con Knutsen OAS Shipping sta anche aiutando con una cerimonia di battesimo Chris Ravenna, una delle prime piccole navi metaniere al mondo, nell’ambito della messa in servizio in corso di un nuovo terminale GNL nel porto di Ravenna, nel nord-est dell’Italia. Con una capacità di 30.000 metri cubi, la gasiera da 590 piedi ha un alto livello di flessibilità operativa e farà parte della prima catena logistica integrata di GNL di piccola scala d’Italia, che Edison sta costruendo per decarbonizzare ulteriormente il trasporto marittimo e offshore. Trasporto pesante.

Hyundai Heavy Industries ha costruito il cantiere navale Mipo in Corea del Sud e consegnato nel febbraio 2021, equipaggiato con un motore a due tempi da 7450 kW, alimentato a GNL e diesel marino. Dispone inoltre di tre generatori a doppia alimentazione con una capacità di circa 1.480 kW ciascuno che soddisfano il fabbisogno elettrico della nave, un generatore ad albero che migliora il consumo interno della nave e un’unità di liquefazione che consente di gestire in modo più flessibile la pressione all’interno dei serbatoi ed efficiente.

La nave opera con un contratto di locazione di 12 anni da Knutsen destinato alla piccola filiera di Edison. Può trasportare fino a 30.000 metri cubi di GNL attraverso tre serbatoi (tipo b-lobo c) realizzati in acciaio ad alto contenuto di nichel e in grado di resistere a temperature criogeniche. È inoltre dotato di una doppia serie di collettori (basso e alto), che gli conferisce una maggiore flessibilità operativa.

nel mese di settembre , Chris Ravenna Primo scarico di GNL nel bacino costiero di Ravenna. Dopo aver preso il suo primo carico di GNL presso l’impianto Enagás di Barcellona, ​​​​Spagna, ha attraccato all’ormeggio di fronte al deposito costiero ravennate del porto e sono iniziate le operazioni di riempimento controllato dei serbatoi, in preparazione dell’avvio programmato dell’impianto presso il fine ottobre.

READ  Martedì Lucas Torreira andrà alla Fiorentina per l'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *