MotoGp Stati Uniti | La Yamaha manterrà Morbidelli per la MotoGP 2024, se…

MotoGp Stati Uniti |  La Yamaha manterrà Morbidelli per la MotoGP 2024, se…

L’amministratore delegato di Yamaha Motor Racing, Len Jarvis, afferma che il produttore vuole ancora mantenere Franco Morbidelli insieme a Fabio Quartararo nella sua squadra per la stagione di motocross 2024, ma ammette che la sua forma deve migliorare.

Il futuro dell’italiano in Yamaha è pieno di pericoli dopo quest’anno, poiché è noto che il suo contratto scadrà alla fine della stagione 2023.

È una speculazione che sta prendendo piede questa settimana con la Yamaha che si trasferisce per dare l’opportunità al campione del mondo 2021 WorldSBK Toprak Razgatlioglu di provare la M1 a Jerez.

Alla domanda sul significato del test, Jarvis ha detto a MotoGP.com È stata un’occasione d’oro per valutare la possibilità di promuovere Turk nel prossimo futuro.

Tuttavia, nella stessa intervista, Jarvis ha confermato che preferirebbe ancora che la Yamaha mantenesse una continuità con Morbidelli al fianco di Quartararo, ma ammette che dipenderà ancora molto dai risultati della produzione italiana che lo hanno visto superare il francese vincitore del titolo e correre pilota vincente di recente. 2020.

“Lo scenario ideale per noi è che Frankie continui a mostrare la velocità che ha mostrato nell’ultimo Gran Premio (arrivo quarto in Argentina) “Se può continuare a fare così bene, è meglio per noi ora e gli garantirà continuità in futuro”, ha detto Jarvis in vista del Gran Premio delle Americhe del 2023.

“Quindi la nostra prima scelta sarebbe quella di continuare con Frankie. Il mio desiderio è per noi e per lui, e spero che Frankie possa continuare con tale velocità e fiducia.

“Ma se non è Frankie, dobbiamo cercare un altro pilota candidato ed è per questo che eravamo interessati a guardare Toprak”.

READ  Il Marsiglia ha nominato Gennaro Gattuso come nuovo allenatore, e l'italiano sarà incaricato di dirigere lo scontro di Europa League con il Brighton dopo aver sostituito Marcelino alla guida dei giganti della Ligue 1.

Le speranze di Morbidelli Yamaha MotoGP sostenute dalla valutazione di Razgatlioglu?

Morbidelli, che è entrato a far parte della Yamaha nel 2019 come parte della squadra spaziale Petronas SRT, è attualmente alla sua quinta stagione con il produttore Iwata.

In quel periodo, Morbidelli ha vinto tre gare, sei podi ed è arrivato secondo dietro a Joan Mir nella classifica del mondiale 2020. Tuttavia, le ha vinte tutte e tutti i suoi podi sono stati raggiunti con la Petronas SRT, poiché l’italiano ha faticato a abbinare quella forma Da quando è stato trasferito alla squadra ufficiale a metà della stagione di motocross 2021.

Sebbene i suoi risultati poco brillanti siano stati inizialmente attribuiti al suo lungo recupero da un infortunio al ginocchio, le continue difficoltà nel 2022 hanno alimentato la speculazione che potesse essere abbandonato con un anno dalla fine del suo contratto.

Mentre la Yamaha ha continuato a trattenerlo nel 2023 e l’italiano è spuntato nell’ultimo tour MotoGP in Argentina – segnando la sua prima top-five da Jerez 2021 – le speculazioni sul suo futuro sono state nuovamente sollevate nei test di Razgatlioglu.

Mentre le possibilità di Morbidelli sono migliorate a causa delle aperte preoccupazioni di Jarvis sul fatto che Razgatlioglu non sarà pronto per correre in MotoGP nel 2024, anche artisti del calibro di Jorge Martin e Marco Bezzecchi sono stati collegati.

Inoltre, mentre Jarvis afferma che l’obiettivo della Yamaha è tornare a possedere quattro moto in griglia dopo la rottura con RNF Racing, non si aspettano di farlo la prossima stagione.

Ottenere una squadra satellite per il 2024 sembra molto difficile. Vorremmo riportare in griglia 4 moto il prima possibile, ma penso che sarà dura per il 2024 per vari motivi”.

READ  Algarve Pro Racing vince 4H Le Castellet dopo un finale da mangiarsi le unghie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *