Microsoft chiude l’app Cortana su Android e iOS

  • Microsoft ha chiuso l’app Cortana per Android e iOS a partire dal 31 marzo 2020.
  • Dovrai accedere ai tuoi promemoria e ai menu tramite Windows o l’app To Do.
  • Questa mossa mette fuori gioco un altro assistente vocale dal cellulare.

Ora hai un’opzione in meno per i principali assistenti vocali sul tuo telefono. Voci di Mac Rapporti che Microsoft ha vicino App Cortana per Android e iOS quasi due anni e mezzo dopo il lancio nel novembre 2018.

Qualsiasi contenuto creato con Cortana ha smesso di funzionare nell’app, inclusi elenchi e promemoria. Dovrai usare Cortana su Windows o l’app To Do su Di aspetto maschile E iOS Per recuperare le tue informazioni.

Relazionato: Le migliori app per elenchi di cose da fare per Android

La fine stava arrivando tempo fa. Microsoft ha avvertito che chiuderà Cortana per Android e iOS a luglio 2020, quando ha detto che avrebbe spostato l’attenzione Ciao– Un assistente ispirato all’intelligenza artificiale per aiutare gli utenti con i servizi di Microsoft 365. Harman Kardon ha persino iniziato a rimuovere Cortana dal suo altoparlante intelligente Invoke, un’offerta dell’assistente di Microsoft, all’inizio di marzo.

È una sfortunata perdita se sei immerso nell’ecosistema Microsoft. Allo stesso tempo, questo è un riconoscimento che Cortana non è mai decollato sui dispositivi mobili a causa della concorrenza radicata e facile da raggiungere. Gli utenti Android avevano poche ragioni per scegliere Cortana quando l’Assistente Google era integrato, mentre i fan di iOS erano più propensi a utilizzare Siri. E se desideri un’alternativa non dipendente dall’hardware, probabilmente l’hai scelta Amazon Alexa Microsoft ha anche collaborato con Integrazione di Alexa con Windows 10. Cortana non è stata molto richiesta e non sarebbe sorprendente se Microsoft non potesse giustificare la manutenzione delle app mobili.

READ  Sondaggio settimanale: stai ricevendo il Galaxy S21, S21 + o S21 Ultra o sei semplicemente seduto fuori da questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *