Tim Cook: gli utenti che desiderano eseguire il sideload delle app possono utilizzare Android, mentre l’esperienza dell’iPhone aumenta “sicurezza e privacy”

In mezzo a una crescente quantità di controllo e tensione circostante App Store E come gli utenti scaricano e installano app su I phone, CEO di Apple Tim Cook Oggi ha affermato che i clienti che desiderano eseguire il sideload delle app dovrebbero prendere in considerazione l’acquisto di un dispositivo Android perché l’esperienza iPhone‌ aumenta la loro sicurezza e privacy.


parlando in New York Times Al summit DealBook, Cook ha affermato che i clienti ora possono scegliere tra volere una piattaforma sicura e protetta o un ecosistema che consenta il sideload. “Penso che oggi le persone abbiano questa possibilità, Andrew. Se vuoi eseguire il sideload, puoi acquistare un telefono Android.” Cook ha confrontato il sideloading con una casa automobilistica che vende un’auto senza airbag o cinture di sicurezza, dicendo che sarebbe “un grosso rischio”.

Penso che le persone oggi abbiano questa possibilità, Andrew, se vuoi fare il sideload, puoi comprare un telefono Android. Questa opzione è disponibile quando vai al negozio del corriere. Se questo è importante per te, allora dovresti acquistare un telefono Android. Dal nostro punto di vista, sarebbe come se tu fossi un produttore di automobili dicendo [a customer] Non mettere airbag e cinture di sicurezza in macchina. Non ha mai pensato di farlo al giorno d’oggi. È troppo rischioso farlo. Quindi un iPhone non lo sarà se non raggiunge la massima sicurezza e privacy.

Il sideloading, che consentirà agli utenti di scaricare e installare app direttamente sul proprio iPhone‌ da Internet aperto, è diventato un argomento caldo negli ultimi mesi, con Cook ora interessato. Ha detto che il sideloading è “Il migliore amico di un criminale informatico‘, per evidenziare i rischi che i clienti potrebbero presentare se gli fosse data la libertà di installare applicazioni da qualsiasi punto del web.

READ  Madeline Holtznagel condivide foto rare con il fidanzato miliardario Justin Himes

in un Articolo pubblicato in ottobreApple ha condiviso alcuni fatti sulla sicurezza e la privacy di iPhone‌ rispetto all’ecosistema Android. Nel documento, Apple afferma che gli studi hanno dimostrato che gli smartphone Android vengono attaccati da malware mobile da 15 a 47 volte più spesso del malware che prende di mira “iPhone”. “Questo è strettamente correlato al sideloading”, ha aggiunto il giornale.

Parlando in generale di privacy, Cook è stato interrogato Rapporti recenti Rivelando che Facebook, Google, Snapchat e altri hanno perso quasi $ 10 miliardi di entrate quest’anno a causa della pretesa di Apple sulla trasparenza del tracciamento delle app, che richiede agli sviluppatori di chiedere il consenso dell’utente prima di essere tracciati. Cook ha rifiutato di commentare numeri specifici, ma ha ribadito che Apple crede che la privacy sia un diritto umano fondamentale.

Non conosco le stime, Andrew, quindi non posso garantire per quel tipo di numeri, ma penso che dal nostro punto di vista la privacy sia un diritto umano fondamentale. Le persone che dovrebbero decidere di condividere i dati sono le persone stesse. E quindi tutto ciò di cui stavamo parlando era mettere la forza con l’utente. Non prendiamo la decisione, chiediamo semplicemente loro di chiedere se vogliono essere tracciati tramite app o meno. E, naturalmente, molti di loro decidono “no” e non hanno mai voluto, è solo che prima non avevano scelta. E così mi sento davvero bene e ottengo un ottimo feedback degli utenti sulla selezione.

Apple sta conducendo molteplici indagini e battaglie in tutto il mondo per quanto riguarda l’App Store, poiché è probabile che le battaglie che rivoluzioneranno la Corea del Sud abbiano luogo. Il mese scorso, il paese Nuove regole approvate Impedisci ai proprietari di piattaforme di limitare gli sviluppatori all’utilizzo di un solo metodo di pagamento per gli acquisti in-app.

READ  Minecraft 1.18 Snapshot 21w42a aggiunge la nuova musica di Caves & Cliffs Parte 2

Il metodo di acquisto in-app dell’App Store‌, che gli sviluppatori devono utilizzare per gli acquisti in-app digitali, Apple offre una commissione del 15-30% su tutti gli acquisti effettuati. Cook ha notato oggi che Apple ha solo abbassato la commissione, non l’ha mai aumentata. Tuttavia, la nuova legge in Corea del Sud segnerà un importante punto di svolta per l’App Store se sarà completamente adottata. L'”App Store” opera in base a un insieme di regole globali e qualsiasi modifica in una giurisdizione si applica a livello globale a tutti gli sviluppatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *