Melges 24 European Sailing Series 2022 presso Società Triestina Sport del Mare

Melges 24 European Sailing Series 2022 alla Società Triestina Sport del Mare – Assoluta

Di International Melges 24 Class Association 2 maggio 02:23 EST
29 aprile – 1 maggio 2022

Il Corinthian Team Seven Five Nine HUN759 di Akos Csolto con Balazs Tamai, Botond Weores e Mihaly Kasa è salito per la prima volta sul podio assoluto per l’evento European Sailing Series – Trieste, Italia © IM24CA / Zerogradinord


Gli ungheresi di Seven Five Nine (Day 4-11) sono i vincitori del secondo evento di Mills 24 serie europea di barche a vela 2022che è un evento organizzato Società Trieste Sport del Mare Vi hanno partecipato una ventina di equipaggi, giunti da otto paesi per sottolineare l’elevata prevalenza di questo stile monocromatico senza tempo.

In testa dall’inizio, l’equipaggio di Akos Csolto composto da Balazs Tamai, Botond Weores e Mihaly Kasa ha faticato più del previsto per affermarsi al livello del primo giorno, ma ha lottato con i denti per difendere un vantaggio che gradualmente è andato via, gara dopo gara. Oggi, in una brezza ventosa e instabile, per la prima volta detentori del record tra i Corinthians, l’italiano Giles (3-1) ha reagito in posizione silenziosa, scalatore dopo scalatore, bloccato a un solo punto dal leader.

“Solo alla vigilia di questa tappa non immaginavamo di poter lottare per il successo assoluto, ma alla fine della prima giornata ci siamo resi conto di avere la velocità e la concentrazione per essere davvero competitivi – ha commentato Pallas Tomai di Seven Five Nine -” Sabato e domenica , grazie all’utilizzo di un altro percorso di regata, la situazione era più confusa e abbiamo capito che era importante rimanere in contatto con la maggior parte della flotta, piuttosto che rischiare dal punto di vista tattico: è stata la scelta che ci ha guidato e ci ha dato la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio per la prima volta in assoluto”.

READ  Notizie di trasferimento Liverpool - L'ultimo contratto di Sadio Mane, il contratto di Fabio Carvalho, chiedendo l'uscita di Cody Gakbo


Intervista a Pallas Tomay


Marcelo Caldonazzo ArvediUna generazione con a bordo gli ex atleti olimpici Pietro de Alli e Andrea Trani ha pronosticato di un solo punto i tedeschi della Camera Bianca (16-7), che oggi hanno avuto la giornata peggiore della loro partecipazione, al punto da doversi buttare fuori tutto il giorno. I risultati: un calo di prestazione che non ha inficiato del tutto la partecipazione di Michael Trabocchia, arrivato terzo, secondo anche miglior team del Corinthian.

Ai piedi del podio, la corsa alla campionessa uscente Melgina (7-2) ha smesso di guidare Paolo Brescia Simon Sivits Kusota a nove punti dal terzo, mentre Jill Reese (1-12) ha completato i primi cinque. Miles Quinton Insieme a Jeff Carveth Al timone, che si è accontentato della sua ascesa al terzo grado del podio corinzio.

Arkanoé per Montura (2-19), Working Girl (14-3), AleAli Eurocart (6-6) e Skorpios (8-13) sono entrati nella top ten.

A margine della Cerimonia di Premiazione, il principale organizzatore dell’evento Simone Fedoli ha salutato i partecipanti a nome del Presidente della Società Triestina Sport del Mare, Guido Benci: “Ospitare la classe Melges 24 è diventata per noi una divertente abitudine e anche quest’anno, abbiamo potuto organizzare un evento completo e competitivo: grazie al Comitato di Regata, presieduto da Dario Motz, per l’esemplare gestione della Regata, al Presidente del Comitato Proteste Fabio Bassan, al Detective Eros Angeli e al Dipartimento Comunicazione di Zerogradinod, infine un grazie di cuore a tutti i nostri collaboratori e volontari che hanno reso possibile questa corsa”.

L’International Melges 24 Class Association desidera ringraziare tutti i partecipanti per il loro lavoro per offrire un’altra grande regata della Melges 24 European Sailing Series – Società Trieste Sport del Mare E Melges 24 Trieste Fleet sono stati dei padroni di casa eccezionali e dei partner utili per presentare questa regata internazionale per la terza volta!

READ  La Federazione Italiana Motorsport vuole due gare permanenti nel Paese

La Melges 24 European Sailing Series parte ora da Trieste per l’Austria dove, dal 27 al 29 maggio, le regate sono valide per Legge numero tre per la stagione 2022ospitato da Segelclub Kammerseein programma ad Attersee.


Serie Europea Melges 24 – Capitolo 2 Trieste: (top ten)

1. SEVEN_FIVE_NINE HUN759 (COR) – Ákos Csoltó – 20 punti
2. Gil ITA793 – Marcelo Caldonazzo Arvedi – 21 punti
3. The White Room GER677 (COR) – Michael Tarabochia – 22pts
4. Melgina ITA693 – Paolo Brescia – 31 punti
5. Gill Racing Team GBR694 (Core) – Miles Quinton – 36 punti
6. ARKANOE BY MONTURA ITA809 (COR) – Sergio Caramel – 39 pezzi
7. Ragazza che lavora GER503 (COR) – Felix Steubenbrink – 43 punti
8. ALEALI EUROCART ITA139 (COR) – Claudio Gardosi – 46 punti
9. SKORPIOS ITA454 (COR) – Antonio Masoli / Alberto Venuti – 51 punti
10. ANDELE SUI821 – Jörg Hotz – 56 punti


Link veloci:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.