L’ultimo anno Hadley Hosesian si ripete come campione del mondo junior

L’ultimo anno Hadley Hosesian si ripete come campione del mondo junior

PLOVDIV, BULGARIA – Hadley Hosesian, 26 anni, è ancora una volta campione del mondo junior di spada.

La scorsa settimana, ai Campionati Mondiali Junior e Cadetti di Scherma, Hosesian ha difeso il suo titolo ai campionati del 2022, diventando una delle due schermitrici americane a vincere i campionati e la prima schermitrice americana a vincere il titolo due volte.

“È stata una sensazione così speciale quando sono diventata la prima scrittrice di lettere di donne americane a diventare due volte campionessa del mondo”, ha detto Hosesian al Daily Princetonian.

Sulla strada per il titolo, Husisian è passato attraverso le fasi a gironi, che hanno visto il campo dei duellanti diviso in gruppi di sette. Nel girone all’italiana per determinare il seeding nelle fasi a eliminazione diretta, Hosesian ha conquistato un record di 4-2, piazzandosi 44esimo su 174 schermitori partecipanti all’evento.

Fatto abbastanza per passare alla fase a eliminazione diretta, Hosesian ha migliorato il suo gioco con il progredire del torneo. Ricevendo un bye nei round di 128, Husisian ha sconfitto per la prima volta Hailin Chen di Hong Kong, 15-12. Nel turno successivo, la Husisian ha dominato l’italiana Benedetta Madrignani, 15-6. È poi passata ai quarti di finale, battendo la bulgara Mihaela Stefanova e l’italiana Jaya Cavorio.

Da lì, l’obiettivo di Husisian di mantenere il titolo si è avvicinato. Dopo aver sconfitto l’Uzbekistan Dilnaz Murzateva nei quarti di finale e l’israeliana Nicole Feigin in semifinale, Hosesyan ha affrontato la polacca Alicja Classic per il titolo. Con i suoi allenatori, compagni di squadra e amici che guardavano, Husisian ha vinto la finale 15-9 per assicurarsi una ripetizione.

READ  L'amministratore delegato della Lega Italiana elogia l'entusiasmo dei tifosi sauditi per il calcio italiano in vista della Supercoppa di Riad

“La scherma è uno sport così piccolo, quindi sento davvero che hai tutto il Team USA Fencing che ti supporta quando gareggi per il tuo paese”, ha detto Hosesian. “È stato fantastico riuscire a raggiungere il mio obiettivo con tutti i miei amici, familiari e colleghi che mi guardavano”.

Ora, come ripetuta campionessa mondiale junior, Hosesian punterà sul suo prossimo obiettivo: competere alle Olimpiadi estive del 2024.

“Ora che ci sono riuscito, posso spostare la mia attenzione sul tentativo di qualificarmi per Parigi”, ha continuato Hosesian. “Anche se sono davvero orgoglioso del modo in cui ho concluso la mia stagione da junior, alla grande [competition] È un grande passo avanti, quindi devo assolutamente continuare ad allenarmi duramente per raggiungere il mio prossimo obiettivo di qualificarmi per i Giochi Olimpici del 2024”.

Ottieni il meglio da ‘il principe’ Consegnato direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti ora “

Cole Keller è redattore sportivo associato per Prince.

Si prega di indirizzare eventuali richieste di correzione a Correzioni[at]dailyprincetonian.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *