Max Verstappen: la lotta per il titolo di Lewis Hamilton “sarebbe fantastica per lo sport”

Max Verstappen: la lotta per il titolo di Lewis Hamilton “sarebbe fantastica per lo sport”

Max Verstappen ha detto che avrebbe accolto con favore la sfida di una “incredibile” rivincita con Lewis Hamilton.

Verstappen ha ottenuto una vittoria schiacciante al Gran Premio di Spagna domenica dopo un’altra esibizione unilaterale con la macchina Red Bull dominante.

Hamilton è arrivato secondo a Verstappen mentre George Russell è arrivato terzo con l’altra Mercedes.

(Grafica PA)

Verstappen ha vinto cinque dei primi sette round per costruire un enorme vantaggio di 53 punti per il titolo sul compagno di squadra Sergio Perez.

Ma il miglioramento della Mercedes al Circuit de Catalunya di Barcellona ha dato ad Hamilton una rinnovata speranza che il suo sogno di un ottavo titolo mondiale sia tutt’altro che finito.

Hamilton, che non ha vinto una gara dalla sua controversa sconfitta in campionato contro Verstappen nel finale di stagione 2021 ad Abu Dhabi, ha dichiarato a Barcellona che continuerà in Formula 1 il più a lungo possibile per lottare nuovamente con Verstappen per il titolo.

Verstappen è sulla buona strada per correre per il triplete di titoli in questa stagione, ma quando gli è stato chiesto quanto fosse entusiasta della prospettiva di andare con Hamilton il prossimo anno, Verstappen ha risposto: “Sarebbe fantastico per lo sport.

Lewis Hamilton e Max Verstappen

Max Verstappen, a destra, è pronto per un altro campionato in questa stagione (Joan Monfort/AP)

“Se ci fossero più squadre che lottano davanti, che è quello che vogliono ottenere, onestamente sarebbe fantastico.

“Speriamo che durante tutto l’anno si avvicini, forse l’anno prossimo ci saranno più squadre là fuori”.

Hamilton ha solo sei mesi per eseguire il suo contratto con la Mercedes, e il britannico, 38 anni, ha incontrato il capo squadra Toto Wolff lunedì nella speranza di ottenere un nuovo accordo.

READ  Ferrari Sports rivisita lo sguardo sul Gran Premio d'Italia

L’incontro è inteso come uno di una serie di discussioni tra Hamilton e Wolff e non si ritiene che sia un momento decisivo nei negoziati.

Si prevede un’estensione pluriennale, che prolungherà la permanenza di Hamilton in Formula 1 oltre il suo 40esimo compleanno.

“Sono concentrato sull’assicurarmi di avere la macchina l’anno prossimo per affrontare la Red Bull fin dal primo giorno”, ha detto Hamilton, che è già a 83 punti da Verstappen in classifica.

“Lavoro il più duramente possibile con questa squadra e vedo molta forza con la squadra. Sono ancora molto affamati.

“Questi ragazzi si prenderanno un paio di secondi per divertirsi domenica e poi torneranno ai libri cercando di capire come possiamo vincere la prossima gara ed è quello che amo di loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *