Max S: Ci vediamo l’anno prossimo

Max S: Ci vediamo l’anno prossimo

Ciao e bentornati a Max S! Un rapido avvertimento: faremo una breve pausa nelle prossime due settimane rispettivamente a causa di Natale e Capodanno, ma siamo entusiasti di immergerci di nuovo con voi nel 2024.

In questo caso:

  • AstroForge esamina le battute d’arresto e i successi durante la prima missione
  • Il CEO di Terran Orbital afferma che la società non sta cercando un acquirente
  • Notizie dalla FCC, Terran Orbital e altro ancora

Inizia l’estrazione degli asteroidi Astroforgia La startup ha affermato che sta correndo contro il tempo per completare la dimostrazione in orbita della sua raffineria dopo aver dovuto affrontare una serie di battute d’arresto inaspettate prima e dopo il lancio. In un sincero post sul blog Pubblicato la settimana scorsa.

Questa missione dimostrativa potrebbe servire come caso di studio sulle difficoltà incontrate per mettere in orbita l’hardware per la prima volta. Tali sfide sono spesso citate nello slogan “lo spazio è difficile”, ma raramente vengono affrontate in modo più dettagliato.

AstroForge cambia la situazione. Nel post sul blog, l’azienda approfondisce i problemi incontrati, alcuni dei quali anche prima del lancio della missione.

Asteroide vicino alla Terra, grafica computerizzata. Crediti immagine: Biblioteca di immagini scientifiche – ANDRZEJ WOJCICKI / Getty Images con licenza royalty-free.

Orbitale terrestre Il CEO Mark Bell ha detto ai dipendenti la scorsa settimana durante una riunione collettiva che la società non sta cercando un acquirente nel tentativo di annullare un rapporto secondo cui sta cercando offerte entro la fine del mese, secondo fonti che hanno parlato con TechCrunch.

In un’e-mail separata del WSJ inviata a tutti i dipendenti, Bell ha affermato che il WSJ ha interpretato la storia “molto male” e “stiamo lavorando con loro per correggerla”.

READ  Termometro spettrale: Spettroscopia a singola banda vibrazionale con esempio OH nell'atmosfera di WASP-33b

“Il mio obiettivo è mantenerci indipendenti e trasformarci in Primo Ministro. Non è cambiato nulla”.

Crediti immagine: Pavlo Gonchar/SOPA Images/LightRocket tramite Getty Images/Getty Images

Altre notizie da TC e non solo

Amazzonia Project Kuiper ha convalidato con successo una tecnologia chiave che aumenterà il throughput e ridurrà la latenza per i clienti che utilizzano il servizio Internet via satellite, ha affermato la società la settimana scorsa.

Spazio apicaleuna startup produttrice di autobus satellitari, ha aperto una nuova sede e un impianto di produzione in California che alla fine si espanderà fino a produrre 50 piattaforme satellitari all’anno.

Blu originale SpaceX punta a porre fine a una pausa di oltre 15 mesi nelle operazioni del suo razzo suborbitale New Shepard, con la società che annuncia che effettuerà una missione senza pilota già dal 18 dicembre.

Spazio dell’elicità Ha chiuso un round iniziale di 5 milioni di dollari per accelerare lo sviluppo della propulsione a fusione, una tecnologia che potrebbe finalmente consentire viaggi nello spazio profondo veloci ed efficienti.

Nell’orbita spaziale Vuole essere il fornitore logistico di terze parti per il commercio e la scienza dalla Terra allo spazio.

Commissione federale per le comunicazioni degli Stati Uniti Starlink ha respinto la richiesta finale di 885 milioni di dollari in fondi pubblici per espandere l’infrastruttura delle comunicazioni orbitali per coprire parti dell’America rurale, affermando che la società “non è riuscita a dimostrare la propria capacità di fornire il servizio promesso”.

Vera anomalia Ha chiuso nuovi finanziamenti per 100 milioni di dollari, un forte segnale che l’appetito per le startup che operano all’intersezione tra aerospaziale e difesa è lungi dall’essere in calo.

READ  Perseverance realizza imprese straordinarie durante 1.000 giorni di esplorazione di Marte: ScienceAlert

Max Q ti è stato offerto da me, Arya insegnava guida. Se ti piace leggere Max Q, considera di inoltrarlo a un amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *