Lombard International sotto inchiesta in Italia

I pubblici ministeri italiani a Milano stanno attualmente indagando su Lombard Insurance International (LIA), con sede in Lussemburgo.

Secondo fonti giudiziarie, la società sta affrontando accuse di evasione fiscale e riciclaggio di denaro, secondo quanto riportato da un quotidiano italiano sole 24 ore.

La Guardia di Finanza italiana, la Guardia di Finanza, sostiene che la LIA non ha rivelato 500 milioni di euro di entrate (431 milioni di sterline, 590 milioni di dollari) alle autorità fiscali locali.

Inoltre, i pubblici ministeri stanno esaminando le accuse secondo cui parte del denaro che i clienti di Lombard International hanno investito in polizze assicurative è stato ottenuto illegalmente.

Le fonti giudiziarie hanno aggiunto che l’indagine sul caso LIA si inserisce in un’indagine più ampia su altre compagnie assicurative a seguito di un analogo giro di vite sul settore bancario italiano, che ha assicurato al fisco del Paese oltre 300 milioni di euro di entrate.

Un portavoce della LIA ha dichiarato: “Lombard Insurance International rispetta pienamente tutti i requisiti legali, normativi e finanziari applicabili nelle giurisdizioni in cui opera.

La LIA lavora a stretto contatto e assiste tutte le autorità competenti. La LIA gestisce una struttura sussidiaria in Italia e rispetta tutte le leggi e i regolamenti locali”.

Consulente Internazionale Ho contattato la Guardia di Finanza, ma non ho ricevuto un commento in tempo per la pubblicazione.




READ  SPAR Italia aggiunge un nuovo punto vendita espresso a Savona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *