Lo shock di Roman Reigns e uno speciale momento canadese – Sportsnet.ca

Lo shock di Roman Reigns e uno speciale momento canadese – Sportsnet.ca

WrestleMania 39 è nei libri e sarà sicuramente uno dei più memorabili per una serie di motivi.

Il Sophie Stadium di Los Angeles ha attirato 161.892 fan in due giorni. Ricapitoliamo i momenti più importanti del weekend.

‘La storia continua’

Roman Reigns è ancora il campione.

In un finale scioccante a WrestleMania, Reigns ha mantenuto l’indiscusso WWE Universal Heavyweight Championship contro il rivale Cody Rhodes in quello che, nonostante sia stato un match eccezionale, sarà probabilmente ricordato solo per il risultato.

Reigns ha sconfitto Rhodes in una partita durata circa 35 minuti dopo l’interferenza di Solo Sekua. Il pubblico è rimasto sbalordito quando la mano dell’arbitro ha contato fino a tre. I fan presenti erano fermamente dalla parte di Rhodes e quando ha perso, lo shock e il timore reverenziale si sono propagati dalla folla e dall’intera comunità di wrestling. Sembrava che quella fosse la conclusione della storia di Cody, tornare in WWE dopo essere partito per diventare una star più grande. Invece, come ha sottolineato Triple H nella conferenza stampa successiva; “La storia continua.”

I migliori match femminili nella storia della WWE

Rhea Ripley ha sconfitto Charlotte Flair per vincere lo SmackDown Women’s Championship mentre Bianca Belair ha sconfitto Asuka per mantenere il Raw Women’s Championship.

Entrambe le partite devono essere considerate due delle più grandi partite femminili nella storia dell’azienda, e forse anche tutta la storia del wrestling femminile.

Charlotte e Ripley hanno fissato l’asticella la prima sera con uno dei match più fisici che si siano mai svolti al ‘Mania. La seconda notte ha visto Belair e Asuka creare il proprio momento a WrestleMania con un match altrettanto bello della sera prima, nonostante le aspettative.

Quando Charlotte viene coinvolta in un big match, lei consegna e WrestleMania Saturday non ha fatto eccezione. Il sabato è passato con una sorta di torcia, consegnando il manto della migliore lottatrice femminile del pianeta a Ripley, che ha afferrato il testimone e se n’è andata con esso. Ripley ora dovrebbe essere considerata non solo la più grande lottatrice femminile del mondo, ma una delle più grandi lottatrici del pianeta, e il suo primo regno a WrestleMania è iniziato a questo punto.

READ  Italia: Il governo chiude i locali notturni in tutta Italia, diventa obbligatorio indossare una maschera tra le 18:00 e le 6:00 - Coronavirus

Tuttavia, non escludere Belair. Ora campione per l’intero anno, Belair ha offerto un’altra partita eccezionale con uno dei migliori talenti del mondo, nella forma di Asuka. Belair ha sconfitto Sasha Banks, Becky Lynch e ora Asuka in tre partite consecutive a WrestleMania.

Quelli sono stati i due più grandi match femminili nella storia della WWE. Disporli nell’ordine desiderato.

Sami Zayn e Kevin Owens sono campioni, segnando un momento di orgoglio per i fan del wrestling canadese. (Credito immagine: WWE)

Bagliore canadese per una notte

La prima notte di WrestleMania si è conclusa con un momento di grande orgoglio per i fan del wrestling canadese. In piedi al centro del ring, con entrambe le cinture di Raw e SmackDown Tag Team Championship alzate sopra le loro teste, c’era una coppia di vecchi amici del Quebec.

Sami Zayn e Kevin Owens sono campioni.

Zayn, nativo di Montreal, e Owens, nativo di Maryville, Q., hanno coronato un’impressionante combo unendosi per sconfiggere gli Usos nell’evento principale di WrestleMania sabato. Amici da una vita nella vita reale e sullo schermo, Zayn e Owens hanno lavorato insieme per la prima volta sulla scena indipendente a Montreal e dintorni più di 20 anni fa, prima di partire alla conquista del mondo del wrestling insieme. Avere i titoli dei tag insieme a WrestleMania è il punteggio più perfetto che puoi ottenere (anche se il loro tempo come lottatori in WWE è tutt’altro che finito).

La vittoria è stata celebrata anche da coloro che hanno seguito i passi dell’ex El Generio e Kevin Steen attraverso i ranghi della scena del wrestling indipendente fino alla cima della montagna.

La loro partita contro gli Usos, gli stessi fratelli della vita reale, è stata quanto di più intensa possibile, con le emozioni che circondano Zayn e Owens che hanno portato gran parte della partita. È stato il momento culminante perfetto per una notte di ossessione.

bordo della scala

Orangeville, Ont. Edge ha vinto per la seconda volta consecutiva a WrestleMania, questa volta sconfiggendo Finn Balor in un Hell in a Cell match.

La partita è stata riempita con l’uso delle armi. In effetti, Bálor ha subito un grave squarcio sulla sommità della testa dopo che Edge gli ha lanciato una scala da distanza ravvicinata. Il danno è stato così grave che l’arbitro ha dovuto sospendere l’incontro per riparare Balor. Mentre ciò accadeva, Edge ha iniziato a caricare l’anello con più armi.

READ  Siddharth Malhotra trasuda cavalleria mentre aiuta Kriti Sanon a sollevare il suo vestito; Un fan lo chiama "Chris Evans dell'India"

Alla fine, Bálor ha tentato un colpo di grazia dal centro della cella ma ha mancato, con il risultato che Edge ha concluso la partita con una panchina. Era violento ma anche in qualche modo divertente.

È fantastico che Edge sia tornato in questi grandi giochi perché offre sempre risultati.

Tale padre tale figlio

La prima notte di WrestleMania ha visto WrestleMania ospitare The Miz tenere una partita improvvisata contro l’ex commentatore Pat McAfee, con McAfee che ha segnato la vittoria grazie a un assist del tight end dei San Francisco 49ers George Keitel.

La seconda notte ha visto The Miz Square uscire in un’altra partita improvvisata, anche se questa partita non è finita come previsto.

Shane McMahon è tornato dopo oltre un anno fuori dallo schermo e ha continuato a strapparsi i quadricipiti nel tentativo di saltare su The Miz. Sebbene l’infortunio fosse grave, è stato piuttosto esilarante nel contesto del ricordo che il padre di Shane, Vince, ha fatto praticamente la stessa cosa 18 anni prima alla Royal Rumble del 2005.

Vince aveva 59 anni quando si strappò entrambi i quadricipiti, mentre Shane ne aveva 53. Il momento senza copione sarebbe stato uno dei momenti più divertenti nella storia di WrestleMania.

nuova era

Una delle trame più importanti del fine settimana a WrestleMania non aveva nulla a che fare con il prodotto sul ring, ma piuttosto con la presunta svendita della WWE.

La CNBC ha riferito domenica che Endeavor, la società madre dell’UFC, è in trattative avanzate per acquistare la WWE e l’accordo è stato annunciato lunedì mattina.

La nuova società combinata, del valore di circa 21,4 miliardi di dollari, vedrebbe Endeavor detenere una quota di controllo del 51% e WWE mantenere il 49%.

READ  Ecco la prima reazione di Colin Farrell dopo aver visto Robert Pattinson in Batsuit

La WWE è stata gestita dalla famiglia McMahon per tutti i suoi 70 anni di storia. Ora, però, il trasferimento del potere andrà a Endeavor, con Ari Emanuel in qualità di CEO della nuova società combinata e Vince McMahon in qualità di CEO.

Non ha senso speculare su cosa significherà per un produttore di wrestling, ma Nick Khan rimarrà a capo del lato wrestling del business, che ha visto un enorme aumento di popolarità, soprattutto dal punto di vista degli ascolti televisivi, dalla scorsa estate. Dana White continuerà come presidente dell’UFC.

“Insieme, saremo una potenza di sport e intrattenimento da 21 miliardi di dollari con una base di fan collettiva di oltre 1 miliardo di persone e un’entusiasmante opportunità di crescita”, ha dichiarato McMahon in una dichiarazione dopo l’annuncio.

Risultati completi di WrestleMania

una notte

Sami Zayn e Kevin Owens motivati. Gli Usos (C) vincono l’indiscusso WWE Tag Team Championship

Pat McAfee def. La distinzione

Rea Ripley Dave. Charlotte Flair (C) per vincere il campionato femminile di SmackDown

· Rey Mysterio Dave. Domenico Misterio

Becky Lynch, Lita e Trish Stratus sconfitte. Danno CTRL (Bayley, Iyo Sky e Dakota Kai)

Hai sconfitto Seth Rollins. Logan Paolo

Sconfiggi i profitti di strada. Alpha Academy, Viking Riders, Ricochet e Braun Strowman vincono WrestleMania

Teoria di Austin (C) def. John Cena per mantenere il campionato degli Stati Uniti

La seconda notte

Roman Reigns (C) def. Cody Rhodes mantiene il WWE Undisputed World Championship

Bordo definito. Finn Balor in una partita Hell in a Cell

Snoop Dogg def. The Miz (dopo che Shane McMahon non è stato in grado di competere)

Bianca Belair (C) def. Asuka conserva il Raw Women’s Championship

Gunter (C) def. Drew McIntyre e Sheamus mantengono il campionato intercontinentale

Ronda Rousey e Chyna Baszler hanno sconfitto. Raquel Rodriguez e Liv Morgan, Shotzi e Natalya, Chelsea Green e Sonya Deville al Fatal Four-Way Show di WrestleMania

Brock Lesnar ha sconfitto. omos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *