L’italiano Ganna mantiene il titolo a tempo di prova ai Road Worlds

Il campione in carica d’Italia Filippo Gana domenica ha deluso le speranze dei suoi fan di una vittoria per 1-2 per i loro corridori e ha mantenuto il titolo dei test maschili per rivendicare due medaglie d’oro ai Campionati del mondo su strada.

Nel giorno di apertura dell’evento di una settimana in Belgio, Ganna ha vinto con un piccolo margine di poco più di 5 secondi battendo Wout van Aert per il secondo anno consecutivo. Il pilota belga Remko Evenpoel ha vinto la medaglia di bronzo, 43,34 secondi davanti a Jana.

La pista piatta che porta i contendenti attraverso le Fiandre pazze per il ciclismo non ha avuto difficoltà tecniche ed è stata perfetta per Ganna, una pura specialista delle corse anti-orologio.

Foto: EPA-EFE

Come campione in carica, Ganna è stata l’ultima a uscire dalla pista di partenza. Il corridore italiano era dietro Van Aert in entrambe le prove intermedie sul percorso di 43,3 km tra la località balneare di Knokke-Heist e la pittoresca cittadina di Brugge, ma ha prodotto uno sforzo a tutto tondo per la vittoria.

Jana ha vinto in 47 minuti e 47,83 secondi con una velocità media sorprendente di 54 km/h.

“Penso alla mia condizione in una settimana [improved] Veramente buono. “Dopo il breve camp in quota, ho preso parte ai Campionati Europei, ma le gambe non giravano bene”, ha detto Jana, che è arrivata seconda dietro Stefan Kung ai Campionati Europei all’inizio di questo mese.

“Non sapevo se sarei potuta entrare nel mondiale con buone sensazioni e in buona forma, ma oggi quando mi sono svegliata avevo un buon feeling nelle gambe e nella testa sognavo di vincere ancora oggi”, ha detto. disse.

READ  Svelate le nuove Ducati Multistrada V2 e V2 S

Il campione olimpico Primoz Roglic era fuori prova, mentre la medaglia d’argento di Tokyo Tom Dumoulin ha mancato per un infortunio al polso.

I commenti saranno moderati. Conserva i commenti relativi all’articolo. Le note contenenti linguaggio osceno o osceno, attacchi personali di qualsiasi tipo, promozioni e ban dell’utente verranno rimosse. La decisione finale sarà a discrezione del Taipei Times.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *