L’Italia salterà di nuovo la Coppa del Mondo dopo una clamorosa sconfitta contro la Macedonia del Nord

L’Italia campione d’Europa salterà le finali dei Mondiali. ripetutamente.

L’impensabile è accaduto giovedì a Palermo, in Italia, quando gli Azzurri hanno perso 1-0 contro la Macedonia del Nord dopo un gol all’ultimo respiro di Alexander Trajkovski in semifinale.

L’Italia ha segnato 32 tiri in porta, contro i quattro della rivale. Ma sono stati gli sforzi di Trajkovski da fuori regione mentre i difensori si avvicinavano a lui che hanno fatto la differenza.

L’unica vera occasione contro la Macedonia del Nord è stata dopo una prestazione completamente dominante dell’Italia, che ha sprecato una serie di occasioni e ne ha salvate molte altre grazie al portiere ospite Stoll Dimitrievski.

Guarda | Cosa significa per il Canada se si qualifica per il Qatar 2022:

Cosa significa per il Canada se si qualifica per il Qatar 2022

Chris Jones della CBC è a terra in Costa Rica per preparare la scena in vista di una partita fondamentale di qualificazione alla Coppa del Mondo. 6:26

Ma, proprio come cinque anni fa, al fischio finale i giocatori dell’Italia caddero a terra increduli e delusi – con molti in lacrime – mentre gli avversari festeggiavano all’impazzata.

Anche l’Italia non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo 2018 dopo aver perso contro la Svezia all’andata e al ritorno lo scorso novembre. Perdere un titolo di Coppa del Mondo due volte di seguito è un punto basso senza precedenti per il quattro volte campione, soprattutto pochi mesi dopo aver vinto Euro 2020.

“Sono orgoglioso dei miei compagni di squadra, siamo tutti distrutti e distrutti ma dobbiamo ricominciare da capo”, ha detto il capitano dell’Italia Giorgio Chiellini. “In questo momento è difficile parlarne, sarebbe comunque un enorme buco.

“Spero che l’allenatore rimanga perché è fondamentale per questa squadra. Ora dobbiamo tornare a vincere, andare all’Europeo e tra quattro anni tornare a questo benedetto Mondiale”.
READ  Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky invita il Papa a Kiev; L'Italia sostiene la candidatura all'adesione all'Unione Europea

Ma Roberto Mancini, che ha rilevato la Nazionale italiana dopo il recente fallimento delle qualificazioni, giovedì ha detto che la delusione “è stata troppo grande per parlare di futuro”.

“Sento che lo scorso luglio è stata la cosa migliore che ho vissuto a livello professionistico, questa è la delusione più grande”, ha aggiunto Mancini.

“Il calcio è così, a volte accadono cose incredibili”.

Occasioni perse in Italia

Martedì la Macedonia affronterà il Portogallo per un posto nel torneo che si terrà in Qatar dopo che la squadra di Cristiano Ronaldo ha battuto la Turchia 3-1. Euro 2020 è l’unico torneo importante per il quale la Macedonia del Nord si è qualificata.

Mancini ha saltato alcuni giocatori che hanno aiutato l’Italia a vincere l’Europeo la scorsa estate e ha dovuto schierare una difesa temporanea, ma la Macedonia del Nord è rimasta a malapena turbata fino alla fine.

L’Italia è partita alla grande ma ha faticato a trovare un modo per superare il muro della maglia rossa.

Grande occasione per gli Azzurri al 30′ dopo un terribile calcio del portiere della Macedonia del Nord che lascia a rete Domenico Berardi, ma lui para il tiro e Dimitrievsky rientra in tempo per parare il pallone.

Qualche istante dopo, Dimitrievsky ha fatto meglio quando ha mandato in angolo un tiro di Ciro Immobile sopra la traversa.

L’Italia si avvicina e Dimitrievsky deve riattaccare, questa volta per alzare il tiro di Lorenzo Insigne sul palo.

La Macedonia del Nord ha assistito al suo primo tentativo in rete nel primo tempo quando Enes Bardi ha passato un passaggio a Trajkovski, ma il suo tentativo è stato diretto su Giangloigi Donnarumma.

READ  L'Italia si prepara a introdurre i visti beduini digitali - Kiwi.com

Berardi ha quasi rimediato all’errore nel primo tempo all’inizio del secondo tempo, ma ha visto un buon tentativo che è stato parato da Dimitrievsky e ha arricciato un’altra palla sul palo sinistro.

L’Italia stava assediando la porta ma ha guardato come tutto spediva la Macedonia del Nord.

Ed è stato progettato per pagare la sua stravaganza nei minuti di recupero quando Trajkovski ha sparato un rasoterra nell’angolo in basso a sinistra da 25 yard, lasciando Mancini sbalordito sulla linea laterale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.