L’imminente aria artica significa che sarà una settimana fredda in tutta la British Columbia

Ambiente Il Canada avverte di gelate in aree della Columbia Britannica settentrionale, mentre è prevista più neve nell’entroterra meridionale, poiché l’aria artica si sposta attraverso la provincia.

L’agenzia meteorologica afferma che l’aria fredda si stabilizzerà lunedì e continuerà per il resto della settimana dopo un inverno abbastanza mite finora. Dice che le temperature all’interno saranno di 10-20 ° C al di sotto della media stagionale, mentre le aree costiere, inclusa la metropolitana di Vancouver, saranno di 5-10 ° C al di sotto degli standard stagionali.

Gli allarmi freddi si trovano nel fiume Peace, nella valle di Bolkly, nello Stuart Nishaku, nel Prince George, nelle montagne di Caseyar, a Fort Nelson, nel lago Watson, nelle aree di Williston e nei parchi nazionali di Yoho e Kootenay.

In quelle regioni, le basse temperature notturne combinate con venti occasionali possono produrre valori di vento estremamente freddi vicini a -40 a -45 ° C.

Il principe George è avvertito del freddo estremo, poiché i venti freddi dovrebbero abbassare la temperatura fino a -45 ° C. (Andrew Corgata / CBC)

Respingi il congelamento

Nel lago Dees, dove c’è anche un avvertimento di freddo estremo, temperature che si avvicinano a -35 ° C con vento gelido possono portare il freddo fino a -50 ° C.

Si ricorda ai residenti di coprirsi poiché il congelamento può svilupparsi in pochi minuti sulla pelle esposta in condizioni di freddo.

Un altro avvertimento riguarda la costa settentrionale, dove Environment Canada afferma che temperature fredde con venti fino a 50 km / h creeranno brividi di venti di -20 ° C o inferiori.

L’agenzia afferma che Arctic Air si sta dirigendo verso sud e si avvicinerà alla costa meridionale più tardi lunedì. Martedì, si prevede che le temperature continueranno a diminuire man mano che più aria artica si spinge verso sud.

Si prevede che forti venti e venti freddi soffieranno sulle regioni costiere meridionali a partire da martedì notte. Di conseguenza, Environment Canada ha anche emesso un avviso di flusso artico per la metropolitana di Vancouver.

Trova rifugio

Secondo la meteorologa della CBC Joanna Wagstaff, le temperature a Metro Vancouver lunedì vedranno le massime pomeridiane a 4 ° C, ma potrebbero scendere fino a -6 ° C durante la notte.

BC Housing afferma che l’accesso al rifugio si sta espandendo tramite la metropolitana di Vancouver e chiunque dorme fuori è incoraggiato ad entrare.

La portavoce dell’OMS, Sarah Goldfein, ha descritto le condizioni come “pericolosamente fredde” e ha detto che nella Bassa Continente verranno aperti 92 rifugi per intemperie, oltre a 282 rifugi già aperti ogni notte.

Le persone possono chiamare il 211 gratuitamente in qualsiasi momento del giorno o della notte per sapere dove trovare riparo a Metro Vancouver o Greater Victoria.

Clic Qui Per l’elenco dei siti di BC Housing in tutta la contea.

READ  Le piogge di meteoriti delle Geminidi questo fine settimana vedranno oltre 100 stelle cadenti multicolori all'ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *