L’imbattibilità degli Spurs è stata tranquillamente aiutata dal miglior portiere del campionato

L’imbattibilità degli Spurs è stata tranquillamente aiutata dal miglior portiere del campionato

Dei 15 portieri ingaggiati dai club della Premier League la scorsa estate, nessuno si è unito al calcio inglese in modo impeccabile e senza intoppi come Guglielmo Vicario.

Nonostante tutti i discorsi sulla crisi di fiducia di Andre Onana o sulla caduta di David Raya e Robert Sanchez nel pareggio per 2-2 del Chelsea contro l’Arsenal, la brillante brillantezza del re del Tottenham Hotspur è stata ampiamente ignorata.

Acquistato dal club italiano dell’Empoli per 17,2 milioni di sterline, Vicario ha la percentuale di parate più alta della Premier League: 84,2. Questo lo pone circa l’8% davanti ad Alisson al secondo posto (76,3), e ben davanti a Bernd Leno e Raya (75) al terzo.

Ciò non significa che si limiti a effettuare parate semplici, come dimostrato dal suo sforzo istintivo per fermare il colpo di testa di Joao Palinha contro il Fulham lunedì sera. È anche il primo tra i portieri della Premier League in termini di disparità tra i gol previsti subiti – in base alla qualità dei tiri che il portiere subisce – e il numero effettivo.

Gli è stato chiesto di rischiare e di giocare con fiducia, e lui ci riesce. Vicario ha effettuato il secondo maggior numero di movimenti difensivi di qualsiasi portiere fuori dalla propria area di rigore – 21, dietro ai 24 di Nick Pope. Inoltre distribuisce la palla dall’alto del campo più di qualsiasi altro portiere tranne Pope (19,7 m), anche se i suoi calci sono relativamente deboli. governatore. La sua distribuzione non è alla Ederson, ma il suo manager, Ange Postecoglou, non vuole che lo sia.

Quando parla un inglese fluente, Vicario è maturo oltre i suoi 27 anni, con una comprensione tattica e una capacità di riflessione impressionanti.

READ  "Joaquin Correa vuole andarsene e c'è una possibilità"

Inoltre, l’anno scorso ha accolto due rifugiati ucraini, una madre e il figlio di 11 anni, che vivono ancora nella sua casa italiana. Se Postecoglou trasuda fascino da bravo ragazzo, Vicario è dello stesso tipo.

“Mi è piaciuto Vic fin dall’inizio per le caratteristiche che ha come portiere: la sua agilità, il suo atteggiamento, la sua personalità”, ha detto Postecoglou. “È semplicemente una personalità contagiosa.

“Se guardi alla sua carriera, non ha trascorso molto tempo ai massimi livelli. Mi piacciono i giocatori che sono saliti molto rapidamente dal livello inferiore perché dimostra che si adattano molto rapidamente ma sono anche allenabili.

“Ha avuto un impatto davvero forte sul campo nei grandi momenti in cui avevamo bisogno di lui e arriva ogni giorno con la voglia di migliorare”.

A parte il suo evidente dominio statistico, è stato aiutato dall’intesa istantanea tra la coppia di difensori centrali composta da Cristian Romero e Micky van de Ven che lo hanno preceduto.

Mentre la coppia di difensori centrali ha ricevuto il maggior numero di consensi, i terzini sono stati altrettanto impressionanti.

Pedro Porro ha effettuato più parate (23) di qualsiasi altro difensore. Solo un difensore degli Spurs – sUdogie – ha commesso un errore che si è tradotto in un tiro per tutta la stagione, per non parlare di un gol. Gli stessi cinque giocatori che hanno partecipato alle ultime otto partite di campionato hanno sicuramente aiutato.

Ma gli Spurs mancano di profondità. Vicario ha detto che l’ex capitano Hugo Lloris “mi aiuta molto durante l’allenamento”, ma il suo sostituto immediato è Fraser Forster. Contro il Fulham, la qualità degli Spurs è diminuita notevolmente dopo aver effettuato cinque sostituzioni, poiché Vicario ha dovuto parare un tiro di Raul Jimenez.

READ  Video in diretta e punteggio | Trasmissione in diretta della Serie A, Fase 15: Cinque partite in diretta nel Digi Sport. Potenti duelli di Marin e Cherich

Emerson Royle è stato l’unico difensore ad essere sostituito, con l’emarginato Eric Dier e la 18enne Ashley Phillips come altre opzioni.

Ma Vicario e il resto del suo staff titolare hanno preso la difesa degli Spurs che aveva subito più gol in una singola stagione di campionato per 30 anni e l’hanno trasformata nella seconda più forte della divisione.

In silenzio, l’italiano è stato il portiere prototipo nelle sue prime nove partite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *