Lawrence Wong presta giuramento come primo nuovo Primo Ministro di Singapore in 20 anni | Notizie di politica

Lawrence Wong presta giuramento come primo nuovo Primo Ministro di Singapore in 20 anni |  Notizie di politica

Lee Hsien Loong, 72 anni, lascia l'incarico dopo 20 anni trascorsi al vertice della città-stato in un trasferimento di potere attentamente calibrato.

Lawrence Wong ha prestato giuramento come primo nuovo primo ministro di Singapore in 20 anni e come quarto leader dall'indipendenza, coronando un trasferimento di potere attentamente calibrato volto a garantire la continuità nella ricca città-stato.

Wong, 51 anni, appartiene a un gruppo di cosiddetti leader “4G”, una nuova generazione di politici selezionati con cura dal Partito d'Azione Popolare, da lungo tempo al potere, per prendere le redini del principale centro commerciale e finanziario asiatico.

Wong ha prestato giuramento mercoledì in una cerimonia televisiva al Palazzo Nazionale.

È il primo leader di Singapore nato dopo la sua indipendenza nel 1965.

Wong manterrà la sua attuale posizione di ministro delle finanze e assumerà la guida di uno stato guidato per 20 anni da Lee Hsien Loong, il figlio 72enne di Lee Kuan Yew, il fondatore della moderna Singapore, che rimase in politica fino alla sua morte nel 2015. 2015.

La successione è arrivata da molto tempo con Lee che pianificava di dimettersi prima di compiere 70 anni a causa della pandemia e la mia transizione ha vacillato quando il suo successore designato si è inaspettatamente escluso dalla corsa nel 2021.

Wong si è impegnato a guidare “con umiltà e profondo senso del dovere” Singapore e i suoi 5,9 milioni di abitanti. Ha promesso di dedicare loro “ogni grammo della mia energia”.

Wong manterrà la sua attuale posizione di ministro delle Finanze [File: How Hwee Young/EPA]

Wong è salito alla ribalta nel 2020 come copresidente della task force contro la pandemia ed è stato nominato successore di Lee nell'aprile 2022 dopo una serie di consultazioni tra la leadership politica e i suoi colleghi.

READ  I funzionari statunitensi sono alle prese con le implicazioni della fuga di notizie per l'intelligence ucraina - The National

È stato promosso vice primo ministro e ha guidato un processo di consultazione pubblica ad alto livello per elaborare un “patto sociale” tra il governo e la popolazione su questioni quali la sostenibilità, la disuguaglianza e l’occupazione.

Lunedì Wong ha effettuato un piccolo rimpasto di governo, promuovendo il ministro del Commercio a suo vice, citando la continuità e la stabilità come considerazioni chiave. Si è impegnato a effettuare un rimpasto di governo più ampio dopo le elezioni previste per il prossimo anno.

Famiglia di lunga data

Lee rimarrà nel gabinetto di Wong come ministro senior, come hanno fatto i precedenti primi ministri, il che preserverebbe l'influenza politica della famiglia Lee di lunga data.

Suo padre si dimise dalla carica di leader nel 1990 e rimase nei governi dei suoi successori per 21 anni, prima come ministro senior e poi come “ministro guida” nel governo del figlio.

Nel suo discorso finale del 1° maggio, Lee ha esortato le persone a schierarsi dietro Wong e ha sottolineato che la stabilità politica a Singapore consente una pianificazione a lungo termine.

“Provo un senso di appagamento e completezza”, ha detto Lee al pubblico.

Il leader dell’opposizione Pritam Singh ha dichiarato mercoledì che Wong sta assumendo il potere in un momento difficile con un ambiente esterno incerto e imprevedibile e importanti cambiamenti generazionali sul fronte interno.

“Sotto la guida del Primo Ministro Wong, il Partito dei Lavoratori continuerà a svolgere il nostro ruolo legislativo per promuovere gli interessi di Singapore e dei singaporiani”, ha affermato Singh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *